Gas, Gazprom taglia il 25% delle forniture verso l'Ucraina

Nuovo capitolo nella guerra del gas tra Russia e Ucraina.

Il colosso energetico russo accusa Kiev di non rispettare gli accordi e di accumulare debiti, ma assicura: «Garantite forniture verso l'Europa»

post 1204502400 border 1505952000

Nuovo capitolo nella guerra del gas tra Russia e Ucraina. Il colosso energetico russo Gazprom ha deciso di tagliare il 25 % delle forniture di gas all’Ucraina. Una scelta obbligata, secondo i
vertici di Gazprom, visto che Kiev non avrebbe ancora saldato il debito delle forniture relative al 2007, non rispettando l’accordo raggiunto poche settimane fa dal presidente russo uscente
Vladimir Putin e dal suo collega ucraino, Viktor Iushenko.

Secondo Mosca inoltre nel 2008 l’Ucraina avrebbe già accumulato consumi fuori contratto per altri 600 milioni di dollari. La Gazprom ha però rassicurato l’Europa e ha escluso che
questa riduzione possa avere conseguenze sulle forniture di gas ai paesi del vecchio continente.

Tagged
Categorie

Nessun commento

Nessun commento!

Non ci sono ancora commenti, ma puoi essere il primo a commentare questo articolo.

Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Gas, Gazprom taglia il 25% delle forniture verso l'Ucraina

Servizio di Simona Buonomano.

Il colosso energetico russo accusa Kiev di non rispettare gli accordi e di accumulare debiti, ma assicura: «Garantite forniture verso l'Europa»

post 1204502400 border 1505952000

Tagged
Categorie

Nessun commento

Nessun commento!

Non ci sono ancora commenti, ma puoi essere il primo a commentare questo articolo.

Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *