Giampietro Comolli candidato Sindaco Noi per Gazzola: ecco la mia squadra

Giampietro Comolli candidato Sindaco Noi per Gazzola: ecco la mia squadra

Gazzola, 6 maggio 2016  – Primo messaggio via web ai Gazzolesi “informatici”
Giampietro Comolli:-<< E’ fatta: sono candidato Sindaco al Comune di Gazzola per le elezioni amministrative di domenica 5 giugno 2016>>

Giampietro Comolli, 61 anni, figlio di comandante partigiano in Val Luretta e val Tidone; laurea in scienze agrarie, economista, enologo, giornalista, manager di imprese e distretti produttivi, docente a contratto, residente a Torrazzo di Momeliano, prende un periodo sabbatico; momentaneamente abbandona i vini Doc, i distretti turistici e le mete tematiche, i distretti agroalimentari e dall’Unesco-PO fiume della Biodiversità e Pace, le docenze all’Università IUSVE di Venezia, i grandi spumanti che lo hanno consacrato da anni  “il Re delle Bollicine italiane” ……. e crea una lista civica aperta per diventare sindaco del suo paese, dove la famiglia della madre Corradi Bellotti Soprani ci vive e lavora e dà lavoro da generazioni fra vigne, cereali, boschi e formaggi.

Una lista civica, non partitica per un manager d’impresa che non ha mai fatto politica amministrativa,  quindi una squadra di diverse anime e anche idee personali.

Dichiara: << Ci unisce la voglia impellente e non più rimandabile di cambiare e portare in alto il nome di Gazzola per alcuni fattori caratteristici e dimenticati>>

Ecco la squadra di NOI, per GAZZOLA – Sicurezza, Lavoro, Sostegno  come principali elementi del programma e del fare che devono essere declinati in progetti concreti:

Mario Angelillo, imprenditore settore industria e territorio, libero professionista e consulente imprese, appassionato di animali e innamorato dell’alta collina di Gazzola;

Gaetano Bottazzi: medico di famiglia, specializzazione in  cardiologia e diabetologia, appassionato fotografo e escursionista del territorio e dei 7 castelli

– Enrico Caccialanza: Funzionario amministrativo di Iren in pensione, appassionato di ambiente, di gestione oculata e trasparenza dei beni pubblici, difensore civico, gazzolese DOC

Carla Pera: Dipendente comune di Piacenza Ufficio Bilancio, esperta in contabilità e bilancio degli enti pubblici, gazzolese DOC

Arianna Razza: Studentessa universitaria in scienze politiche a Bologna, volontaria AFS di Intercultura, giovanissima pallavolista e cameriera, appassionata di libri e della biblioteca oltre che assistenza alla fasce deboli, alla scuola materna

Delio Rescaglio: Dirigente commerciale settore no-Food e grandi marchi del benessere persona in pensione, appassionato di viaggi turistici e conoscitori di agenzie viaggi, innamorato della zona rivierasca del parco del fiume Trebbia, tanto osannato da Hemingway

Giorgio Solari: Imprenditore settore informatico per grandi imprese, consulente gestione tecnologica per PMI, appassionato di sport e tennis, si dedica a cucina e escursioni a piedi e in bici;

Franco Tramelli: Fiduciario Polo Mantenimento, esperto in organizzazione e gestione materiali e in tecnologia multimediale, appassionato di alimentare e ambiente

Alessandro Zermani: Assistente capo Corpo Forestale dello Stato, gazzolese DOC, curatore ambiente, sportivo, esperto di controlli e tracciabilità servizi del territorio

——————————————————————————————

Giampietro (Ninetto) Comolli
Candidato Sindaco di GAZZOLA – Piacenza
Votazioni il 5 giugno 2016 a Gazzola

image001Logo Lista Civica Comolli
NOI,per GAZZOLA
Lista Civica Aperta Comune Gazzola
https://www.facebook.com/noipergazzola/
https://br.pinterest.com/gcomolli/val-luretta-gazzola/

GAZZOLA, #valLuretta sui colli piacentini, piccolo comune agrario/forestale con 8 borghi autentici, di origine etrusca citati nella Tabula Alimentaria Traianea, che arricchiscono un patrimonio vocato all’ospitalità e cultura, simboleggiato dal profilo di 7 castelli e case-torri che si stagliano nel cielo terso e salubre, con una gazza, vigile all’identità municipale che punta un tralcio di vite dorato auspicio di vita, di sana alimentazione, di conservazione delle tipicità e tradizioni alimentari e millenarie.

=====================
Redazione Newsfood.com

Related Posts
Leave a reply