Gianni Calaon nello stand di Sabelli – Tuttofood 2015

Intervista di Giuseppe Danielli
Direttore Newsfood.com

Pizzaiolo dal 1995, Gianni ottiene moltissimi podi, oltre una ventina, in vari Campionati nazionali ed internazionali di Pizza.

In special modo è Campione Mondiale 2010 di pizza classica, 2° classificato Campionato del Mondo pizza in teglia 2005, 1° classificato 2012 al Trofeo Mondiale MSC Crociere per pizza larga e pizza veloce, 3° al Campionato Mondiale Pizzaiuoli di Napoli 2012 per la pizza in pala e 1° classificato di pizza in pala al “Pizza World Show” 2013.

E’ anche creatore della famosa Pizza Super Sic in collaborazione con la Fondazione Marco Simoncelli onlus. (http://www.accademia-pizzaioli.it/calaon-gianni/)

GIANNI CALAON  nasce a Monselice nel 1970 e cresce ad Este, sempre nella bassa padovana.

È ragazzo sveglio della più classica famiglia veneta, fatta di sentimenti, valori e naturalmente tanto lavoro, ambito in cui sin da ragazzo dimostra la sua spiccata personalità.

Già da giovanissimo infatti, le sue scelte lavorative più o meno significative lo portano a molteplici esperienze nell’ambito della ristorazione, tutta “gavetta” che mista a coraggio e carattere, ben presto lo portano a diventare regista e protagonista di se stesso, come uomo e come imprenditore.

gianni calaon

Ha 25 anni Gianni quando nel 1995 proprio ad Este, apre il suo primo ristorante-pizzeria … lo chiamerà “Penelope”, nome di ispirazione giovanile ereditato da un viaggio in Spagna, nome che lo accompagnerà in tutti i suoi progetti imprenditoriali-lavorativi, nome che sempre gli porterà fortuna.

Cinque anni di duro lavoro, esperienza, crescita, che lo porteranno al salto nella vicina Padova, il capoluogo.

Una scelta ambiziosa e una sfida nuova. Una sfida vinta assieme a Penelope, il suo marchio di fabbrica.

Siamo dunque nel 2000… il nuovo secolo, e appunto una nuova sfida, parola questa che Gianni ha sempre fatto sua e che da sempre lo stimola.

Anche per questo in parallelo alle sue attività, già da qualche anno prima inizia a prendere parte a manifestazioni dimostrative, meetings e naturalmente alle competizioni rivolte ai pizzaioli.

Cresce in professionalità, studiando, lavorando, ricercando, applicandosi a 360 gradi, non lasciando soprattutto mai nulla al caso.

Passione, tanta, e meticolosità, scelta oculata di collaboratori, ma soprattutto di prodotti, attrezzature e metodologie, in cui il termine “qualità” diventa imperativo.

Poi la sua fantasia, e quell’ apertura mentale, che è il jolly fondamentale per chi vuole essere un vincente.

Ambizione quindi, di quella sana, accompagnata da una forte motivazione.

Organizza incontri di degustazione collaborando con importanti (leggi tutto)

La sua pizza oggi la si trova qui:

in provincia di Vicenza, a Chiampo presso il ristorante-pizzeria “La Pieve”,  in via Pieve 79
(tel.0444 624229).

Redazione Newsfood.com