Lazio, 23 Novembre 2007 – La Giunta Regionale ha approvato oggi una delibera proposta dall’assessore ai Lavori Pubblici e Politica della Casa Bruno Astorre, che concede un finanziamento
di ? 43808474,13 per interventi di edilizia scolastica in 92 comuni della Regione.

Il provvedimento si inserisce nel quadro delle attività regionali di costruzione, acquisizione e manutenzione del patrimonio scolastico del Lazio e di promozione di interventi di messa
in sicurezza, risparmio energetico e utilizzo di fonti rinnovabili.

La somma verrà destinata per il 51% a piccoli Comuni e per il restante 49% ai grandi Comuni (con una tolleranza dello 0,15% per eventuali arrotondamenti).

“Sono estremamente soddisfatto – ha dichiarato l’assessore Astorre – la Regione dimostra, ogni giorno di più, di essere accanto ai cittadini, alle famiglie, con fatti concreti. Con la
misura odierna, tra l’altro, vengono approvate le graduatorie, dedicate a piccoli e grandi Comuni, volte alla realizzazione di vari interventi”.

“Lo stanziamento di questi fondi – ha detto il presidente Marrazzo – garantirà più sicurezza per i nostri ragazzi, e permetterà di adeguare gli edifici alle normative,
garantendo più vivibilità per tutti gli istituti scolastici della Regione.”

Questo il dettaglio degli stanziamenti: per scuole della provincia di Frosinone: 12.095.187; scuole della Provincia di Latina: 3.170.385 euro; scuole della provincia di Rieti: 3.165.732 euro;
scuole della provincia di Roma: 7.328.868 euro e scuole della provincia di Viterbo: 8.346.618.