Gli integratori alimentari fanno male alla salute? La risposta di FoodSpring

Gli integratori alimentari fanno male alla salute? La risposta di FoodSpring

E il momento delle startup, nuove idee che diventano nuove imprese.
Eccone una rivoluzionaria che vogliamo fare conoscere.
Acquistare cibi genuini è il miglior investimento che si possa fare per vivere più a lungo, salvaguardando la nostra salute, e anche il nostro portafoglio perchè vivere in modo più sano, significa ridurre di molto le spese “obbligate” per medicine e cure.

Oggi si consumano gli integratori alimentari massivamente e a tasso crescente, prima o dopo la palestra, o anche come spuntino, ma è importante sapere che spesso questi cibi integratori sono pieni di ormoni, di conservanti e di antibiotici.
Robaccia che, invece di fare del bene, può creare seri problemi all’organismo.

La sfida di FoodSpring, nuova startup è quella di migliorare l’alimentazione offrendo integratori sicuri. Per farlo, ha investito parecchio, a fianco di un dipartimento di ricerca e sviluppo che studia costantemente le ricette, utilizzando ingredienti 100% naturali. La FoodSpring dichiara che le barrette proteiche sono create da uno Chef stellato per ottimizzarne il gusto e l’aspetto.

Foodspring è un vero e proprio stile di vita: niente ormoni né agenti chimici ma solo prodotti autenticamente naturali per gli sportivi e per tutti coloro che desiderano vivere una vita sana

La risposta del mercato è assolutamente positiva; oggi FoodSpring conta 95 persone nel suo organico che, tra i vari ruoli, include anche esperti di alimentazione che forniscono agli utenti, a titolo gratuito, preziosi consigli per una corretta alimentazione.

======L’intervista ======

Teresa Budetta, Responsabile FoodSpring

Chiediamo a Teresa Budetta, responsabile di FoodSpring, di fornirci qualche informazione in più sull’azienda tedesca e se ci sono sedi anche in Italia.

Teresa Budetta:
 Philipp Schrempp e Tobias Schüle (2 giovani uniti da passione per il fitness e per lo stile di vita healthy) lanciano Foodspring nel 2013 con l’obiettivo di offrire una valida alternativa agli integratori alimentari presenti sul mercato del fitness e che, nella maggior parte dei casi, presentano tra gli ingredienti principali ormoni, conservanti e antibiotici. Non ci sono ancora sedi in Italia, ma siamo in via di apertura a Milano.

Può chiarirci meglio il concetto di “finest fitness food”? 
Proprio perché la mission della società è offrire ingrendienti genuini e di ottima qualità, hanno creato il concetto di finest.
 Anche le ricette, dunque, si basano su principi scientifici concreti che mirano al bilanciamento perfetto di tutti i vari componenti con l’obiettivo di garantire prodotti di qualità che aiutino a rafforzare il corpo, affinare la mente, bilanciare lo spirito.

In che cosa si differenziano i vostri prodotti da quelli simili presenti sul mercato? Sono pensati esclusivamente per gli sportivi o per tutti coloro che seguono uno stile di vita sano?

Sono pensati per tutte le persone che vogliono avere uno stile di vita sano e sentirsi in forma. Alcuni sono certamente più idonei a chi fa sport come gli energy amino. 
Ma per sentirsi in forma dobbiamo mangiare ingredienti di qualità, con valori nutrizionali equilibrati che facciano funzionare bene il nostro corpo. I nostri prodotti sono per la maggior parte tutti certificati bio e con materie prime fatte in Europa, siamo davvero unici in questo. In più sono studiati da un’equipe di nutrizionisti per garantire che le ricette non creino picchi glicemici.
Anche in  questo siamo davvero unici

Che tipo di ingredienti base utilizzate?
Biologici certificati, gli ingredienti sono molto vari, abbiamo più di 40 prodotti base. 

Come funziona il body check? Le consulenze sono offerte da nutrizionisti qualificati?
Il body check di Food Spring è un servizio online che ti permette di capire e controllare l’indice di massa corporea, ed altre informazioni sul tuo corpo. 
Le consulenze sono offerte, a titolo gratuito solo da nutrizionisti qualificati 

Redazione Newsfood.com

 

Qui il comunicato stampa ufficiale

Gli integratori alimentari fanno male alla salute?
Ormoni, conservanti e antibiotici sono spesso gli ingredienti principali

Milano, 2 Novembre 2017.
Fanatici della palestra, fitness lover o semplicemente persone che cercano il proprio equilibrio nello yoga. Qualunque sia il profilo che meglio ci descrive, sicuramente, un fattore ci accomuna tutti, la ricerca di risultati rapidi ed efficaci, o semplicemente un piccolo aiuto per raggiugerli. E così, barrette o bevande esclusivamente proteiche sono diventate quasi una routine, prima dell’allenamento, dopo, o magari al mattino al posto della colazione.
Ma sono davvero quello di cui il nostro corpo ha bisogno?

Capire cosa ingeriamo. A parte il fatto che condannare i carboidrati e i grassi, che fanno parte del nostro fabbisogno alimentare, per una dietra altamente proteica non fa che sovraccaricare il nostro fegato, la maggior parte di questi prodotti contengono additivi chimici e conservanti. E questo lo si sente anche nel gusto, o forse no, visto che oramai ci siamo abituati.

E se anche il settore degli integratori alimentari potesse essere rivoluzionato? Ci ha pensato FoodSpring, inventando il concetto “finest fitness food”.

Foodspring è un vero e proprio stile di vita: niente ormoni né agenti chimici ma solo prodotti autenticamente naturali per gli sportivi e per tutti coloro che desiderano vivere una vita sana. Le proteine, ad esempio, derivano tutte dal siero di latte di mucche allevate esclusivamente al pascolo che seguono, dunque, un’alimentazione 100% naturale. Per sviluppare le barrette proteiche, l’Azienda si è affidata al consulto di uno Chef stellato. E risponde a qualsiasi esigenza con alimenti gluten free, senza lattosio, senza soia, vegani e molto altro ancora.

Consulenza gratuita da parte di esperti certificati. Chi necessita poi di un aiuto per orientarsi nella vasta offerta di noci, bacche ed oli, inoltre, può ricevere supporto dal “Body-Check” online: uno strumento che fornisce il fabbisogno calorico, l’indice di massa calorica e suggerimenti personalizzati sull’allenamento e sull’alimentazione.

La sfida per migliorare l’alimentazione degli Italiani.
Con un dipartimento di Ricerca e Sviluppo che studia costantemente le ricette e 95 persone nel suo organico, FoodSpring ha tutti i numeri per reinventare i concetti base del settore migliorando l’alimentazione.

 

https://www.foodspring.it/

 

Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento