Gravidanza: se il padre è presente, il bambino è più sano

Se il padre è presente durante i nove mesi di gestazione, i bambini vivono più a lungo e più in salute.

Lo spiega una ricerca dell’University of South Florida (USA), diretta dalla professoressa Amina Alio e prossimamente pubblicata sul “Journal of Community Health”.

Il team della professoressa Alio ha passato in rassegna i dati clinici di 1.390.000 bambini nati in Florida tra il 1998 ed il 2005. Per verificare la costanza del genitore maschio, gli studiosi
hanno preso come riferimento la presenza o meno del suo nome sul certificato di nascita del piccolo. (Come ammesso dagli studiosi stessi tale parametro si è rivelato attendibile ma non
perfetto).

In ogni caso, spiegano gli esperti, l’indagine ha evidenziato come la presenza dei padri potesse fare la differenza, per la durate e la qualità della vita dei figli.

Innanzitutto, in caso di assenza di padre durante la gravidanza la possibilità di morte prematura del bebè durante i primi 12 mesi era quattro volte superiore di quando il
papà era presente.

Inoltre, i figli di padri assenti erano più vittime di varie complicazioni: dall’anemia all’ipertensione al distacco della placente.

Infine, la professoressa ed i suoi colleghi tracciano un identikit della madre-tipo che porta a termine la gravidanza in solitaria. In prevalenza, essa è una donna giovane, con buona
istruzione, spesso alla prima gravidanza ma con uno stile di vita poco sano (in particolare, vizio del fumo e poca conoscenza delle cure prenatali).

Fonte: “Father involvement in pregnancy could reduce infant mortality”, University of South Florida USF Health
17/06/010

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Related Posts
Leave a reply