Il Consiglio di Amministrazione di Cremonini S.p.A. (Milano:CRM.MI) ha approvato oggi a Castelvetro di Modena la relazione trimestrale al 31 marzo 2007.

Principali risultati economici consolidati al 31 marzo 2007

Nel 1° trimestre del 2007 il Gruppo Cremonini ha registrato ricavi totali consolidati per 544,2 milioni di Euro, in crescita del 9,5% rispetto ai 496,8 milioni di Euro dello stesso periodo
del 2006.

Il Margine Operativo Lordo (EBITDA) è stato pari a 22,4 milioni di Euro rispetto ai 20,2 milioni di Euro del 2006 ( 10,9%), mentre il Risultato Operativo (EBIT) si è attestato a
9,7 milioni di Euro rispetto agli 8,9 milioni di Euro del 2006 ( 9,4%).

Il risultato netto consolidato di competenza del Gruppo è stato negativo per 3,6 milioni di Euro, a fronte di un risultato netto negativo di 1,4 milioni di Euro del primo trimestre 2006.

Risultati dei tre settori di attività

Il settore della produzione ha registrato nel periodo ricavi totali per 253,5 milioni di Euro, con un incremento del 2,1% rispetto ai 248,3 milioni di Euro del primo trimestre 2006.
L’;EBITDA si è attestato a 9,8 milioni di Euro (9,5 milioni di Euro nel 2006) e l’EBIT è risultato pari a 2,4 milioni di Euro (2,3 milioni di Euro nel 2006).

Nel settore della distribuzione Si precisa che i dati possono differire rispetto a quanto evidenziato nel bilancio consolidato di Marr al 31 marzo 2007, per effetto di talune scritture di
consolidamento all’interno del consolidato di Gruppo.
i ricavi sono stati pari a 208,6 milioni di Euro, in crescita dell’ 8,8% rispetto ai 191,8 milioni di Euro del 2006. L’EBITDA si è attestato a 8,4 milioni di Euro (7,1
milioni di Euro nel 2006), mentre l’EBIT è stato pari a 6,4 milioni di Euro (5,3 milioni di Euro nel 2006).

Il settore della ristorazione ha realizzato ricavi totali per 97,8 milioni di Euro, in crescita del 37,2%, rispetto ai 71,3 milioni di Euro del 2006. L’EBITDA è stato pari a 5,1
milioni di Euro (4,9 milioni di Euro nel 2006), mentre l’EBIT si è attestato a 2,5 milioni di Euro (3,3 milioni di Euro nel 2006).

Situazione finanziaria al 31 marzo 2007 7

La Posizione Finanziaria Netta del Gruppo al 31 marzo 2007 si è attestata a 640,6 milioni di Euro, in crescita di 56,4 milioni di Euro rispetto al 31 dicembre 2006, principalmente per
effetto degli incrementi del circolante legati alla stagionalità dei business e degli investimenti ed acquisizioni effettuati per cassa nel periodo di 25,1 milioni di Euro.

Il Patrimonio Netto al 31 marzo 2007 è pari a 346,6 milioni di Euro in linea con i 348,7 milioni di Euro del 31 Dicembre 2006.

Eventi successivi alla chiusura del trimestre

In data 5 aprile è stato inaugurato un nuovo stabilimento, localizzato nello stesso complesso industriale dello storico impianto del Gruppo a Castelvetro di Modena, dedicato alla
produzione di hamburger per McDonald’s. L’investimento effettuato per il nuovo impianto ammonta a 8,6 milioni di Euro.

In data 11 aprile MARR ha avviato un nuovo centro distributivo in Toscana, in località Bottegone, nel comune di Pistoia.

Ad integrazione della comunicazione diffusa in data 29 marzo 2007, si precisa che l’Ing. Paolo Lualdi ha lasciato l’incarico operativo di Direttore Finanziario del Gruppo per motivi
di carattere strettamente personale, ma ha mantenuto l’incarico di componente il Consiglio di Amministrazione di Cremonini S.p.A..

In data 10 maggio, il Gruppo Cremonini si è aggiudicato, per la terza volta consecutiva, la gara indetta dalle ferrovie francesi SNCF per la gestione dei servizi di ristorazione a bordo
dei treni ad alta velocità TGV che collegano Parigi a Milano.

Evoluzione prevedibile della gestione

Alla luce dei risultati del primo trimestre, la società prevede un miglioramento dei risultati operativi per l’esercizio 2007.

www.cremonini.com