Per il 2007 il piatto tradizionale saranno gli “Involtini di peperoni e mulinciane ca’ muddica”, un piatto a base di verdure che viene preparato da tutte le famiglie eoliane ed il cui ripieno
cambia da famiglia a famiglia.

Invece per il piatto libero l’ispirazione era “Antichi sapori delle Isole Eolie” e la scelta dei diversi ristoratori è caduta sia su piatti tradizionali che su piatti nuovi e così
gli ospiti troveranno:

– “Involtini ‘i spada alla Vartulo”
– “Tunnu ca’ cipuddata”,
– “arricciola ‘a ghiotta cu’ pane caliatu ‘u Chianocunti”
– “Tagliolino friscu all’eoliana”
– “Coniglio in agrodolce all’Eoliana”
– “Insalata ‘e pruppo arriminata”
– “Caponata mista all’eoliana co’ tuttu a’ inta”.

I visitatori potranno acquistare un carnet con 2 tagliandi e ciascuno di essi darà diritto a provare i due piatti presso uno dei ristoranti che hanno aderito alla manifestazione.
Ogni carnet verrà messo in vendita ad €10,00 ed alla fine conterrà un tagliando
che consentirà di votare per il ristorante che avrà espresso il miglior piatto eoliano, quello con il miglior piatto gourmet, il ristorante con la migliore presentazione, il
ristorante più cortese.
Oltre la giuria popolare sarà scelta una giuria di esperti che assegnerà due premi della critica per il miglior piatto eoliano ed il miglior piatto gourmet.

www.revestito.it