Host 2011: Fabbri 1905 presenta le sue “buonissime” novità per i settori ho.re.ca., gelateria e pasticceria

Host 2011: Fabbri 1905 presenta le sue “buonissime” novità per i settori ho.re.ca., gelateria e pasticceria

Milano – Il meglio della gastronomia dolce – rigorosamente made in Italy – arriva all’edizione 2011 di Host, il Salone internazionale dell’ospitalità professionale, con
Fabbri 1905. La storica azienda di Bologna, famosa nel mondo per la sua Amarena, presenta alla fiera milanese le sue “buonissime” novità per i settori ho.re.ca., gelateria e
pasticceria. Golosità che coniugano il gusto della tradizione, fatto di qualità e buoni sapori, alla spinta innovativa che da sempre porta l’azienda a reinventarsi, proponendo al
mercato novità capaci di anticipare i trend culinari.


Amarena Fabbri

Il prodotto simbolo dell’azienda bolognese, oggi come allora, è la mitica Amarena. Dolce e dai bei riflessi rosso rubino, nasce da una ricetta di Rachele Buriani, moglie del fondatore
Gennaro Fabbri. Ma, oltre che per il sapore inconfondibile amato dai professionisti della ristorazione, l’Amarena è famosa nel mondo per il vaso in ceramica con decori bianchi e blu,
ideato dal ceramista Gatti di Faenza. Nacque come affettuoso dono di Gennaro per la moglie, ringraziamento per l’invenzione del nuovo, buonissimo prodotto.

Il gusto pieno e l’aroma intenso, che hanno fatto di Amarena Fabbri un must in ogni preparazione gastronomica, non mancheranno a Host. Decorazione irrinunciabile per ogni dessert,
complemento glamour di cocktail e long drink, ingrediente unico nell’elaborazione delle più diverse proposte di ricettazione, Amarena Fabbri si conferma anno dopo anno autentico
“sempreverde” fra le risorse a disposizione di barman, bartender, maestri pasticcieri e gelatieri. In tantissimi formati e come gusto di variegati, sciroppi, topping. Non solo Amarena,
ovviamente. Le novità dolci di Fabbri al Salone riservano mille e una sorpresa.


Pizza dessert 

Fra le ultime sweet innovation, la Pizza Dessert. Nata dalla “golosa” collaborazione dell’azienda con la Nazionale Italiana Pizzaioli, è un nuovissimo abbinamento di gusto
pronto a prendere per la gola chi ama sperimentare. La pizza a base bianca, infatti, può essere farcita con una selezione di prodotti Fabbri, le cui combinazioni sono state testate e
suggerite dai pizzaioli della Nazionale Italiana e inserite all’interno di un apposito Starter Set Pizza Dessert, con un vastissimo assortimento di prodotti Fabbri, tutti rigorosamente
glutenfree.

Cocktail solidi

Un tocco internazionale, invece, lo danno i Cocktail solidi. Una specialità già diffusa fuori dai confini italiani che Fabbri porta “in patria” grazie alla sua Base per
cocktail in gelatina… e i long drink più famosi, dal Negroni al Cuba Libre fino al Mojito e al Cosmopolitan, diventano prelibatezze da mangiare.


Caffetteria aromatizzata

Arrivano a Host perle di bontà anche per la caffetteria: tanti modi semplici ed efficaci per stupire la clientela con preparazioni che diventano capolavori di bontà. I
MixyCafè, concentrati a basso tenore acido, possono aromatizzare qualsiasi specialità calda e fredda a base di caffè o latte e caffè. E, per quei
professionisti che amano dare alle specialità di caffetteria un tocco artistico, sono disponibili anche i MixyCafè Sauces: salse dense che aumentano la golosità e rendono
scenografiche tutte le creazioni di caffetteria calda e fredda.

Novità gelateria

Fabbri, in Italia come nel mondo, è da anni anche sinonimo di gelato artigianale di altissima qualità. Fra le varianti top dell’anno che l’azienda porta al Salone
c’è il Gelato da Guinness. Si tratta del gusto con cui a gennaio è stato realizzato il cono più alto del mondo, riconosciuto dal Guinness World Record. Un gelato
alla crema realizzato con Delipaste Crostata e Crockoloso Gianduia, due specialità Fabbri ben note ai gelatieri – guarnito con Amarena Fabbri.

La golosità si eleva al cubo con il gelato Choco Pistacho: delizioso “matrimonio” tra il gusto al cioccolato bianco e il nuovissimo Crockoloso Pistacchio, novità della
gamma di variegature Fabbri che “fanno crock”. Uno dei gusti più amati già nell’estate appena trascorsa, poi, è lo Zucchero filato: novità 2011 della linea
Simplé (pensata da Fabbri per ottenere un ottimo gelato in cinque minuti e poche semplici mosse) che si fa notare perché ispirato ai “dolci” ricordi dei pomeriggi al luna park,
dei giri sulle giostre e delle giornate all’aperto, prende per la gola i giovanissimi, ma anche tutti coloro che in gelateria cercano sempre gusti inediti: certi sapori non si scordano mai.


Novità pasticceria

Bello e buono, lo Zucchero filato approda anche in pasticceria: il Nappage Zucchero filato è l’ultima novità della linea di glasse trasparenti, brillanti e sempre perfette
al taglio. Il sapore delicato e le bellissime stelline lo rendono adatto a tutte le ricorrenze che coinvolgono i bambini, dai compleanni alle cerimonie come cresime e comunioni. Un’autentica
arma segreta per i maestri pasticceri che porta a Host 2011 un luminosissimo tocco di colore.

Fabbri 1905
Pad. 14, E25-F34

Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento