I “Gelati all’italiana” di Sammontana al Firenze Gelato Festival

I “Gelati all’italiana” di Sammontana al Firenze Gelato Festival

Su cono o su stecco, in coppetta o in Barattolo, il gelato resta uno dei dolci più amati di tutti i tempi. Per questo Firenze – luogo di nascita del gelato, così come oggi lo
conosciamo – si appresta a celebrarlo in tutti i suoi formati dal 28 al 31 maggio nelle principali piazze della città nel primo Firenze Gelato Festival. E quando si parla di
gelato, creatività italiana – e fiorentina in particolare – è impossibile non pensare a chi di gusto, tradizione e innovazione ha fatto da sempre i propri ingredienti di successo:
ovvero Sammontana, la più importante azienda a capitale completamente italiano nel settore dei gelati confezionati, con sede a Empoli (Fi).

Il gelato è un pezzo di storia di Firenze: Buontalenti, famoso architetto e scenografo con la passione per la cucina, stupiva la corte di Cosimo I de’ Medici con gelati a base di zabaione
e frutta che hanno dato origine alla famosa “crema fiorentina” e al “gelato Buontalenti”. Caterina de’ Medici lo ha poi esportato e fatto conoscere al di fuori dei confini italiani.

Così, dal 1948, Sammontana diffonde insieme ai suoi gelati la passione e la creatività che contraddistinguono il nostro Paese. Fra i suoiGelati all’italiana spiccano prodotti
storici come Coppa Oro o Barattolino, ovvero il primo mantecato “formato famiglia” a essere entrato nelle case degli Italiani e oggi diffuso in moltissimi gusti che ogni anno crescono e si
rinnovano.

Sammontana, main sponsor della manifestazione, sarà presente al Firenze Gelato Festival con un programma di attività pensato per grandi e piccoli, che si svolgeranno in piazza
della Repubblica, dalle ore 10 alle 22, all’interno dell’area “Fabbrica del Gelato Sammontana, varietà e talento”. Qui, da venerdì a lunedì, sarà possibile
vivere da vicino la magica esperienza della creazione del gelato grazie all’installazione “La Fabbrica del Gelato”. Mentre all’interno della “Gelateria Sammontana” si potrà
sperimentare tutto il gusto dei Gelati all’italiana: il ricavato della vendita sarà devoluto alla Fondazione dell’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze, un riferimento di
eccellenza nazionale e internazionale per le cure pediatriche.

Da venerdì a domenica, i bambini potranno divertirsi nel percorso-gioco educativo “Giocacomemangi” ideato da MUBA(Museo dei Bambini Milano) alla scoperta del gelato, per conoscere da
vicino gli ingredienti che lo compongono. Mentre agli adulti saranno dedicati gli appuntamenti con “Gelato Show cooking” a cura de La Scuola de La Cucina Italiana – in cui uno chef
mostrerà alcune deliziose ricette a base di gelato – oltre agli incontri “Un gelato con…”, insieme a personaggi appartenenti a mondi diversi, dallo sport alla
creatività, con cui scambiare quattro chiacchiere davanti a un gelato.

Maggiori informazioni sul Festival e dettagli del programma Sammontana sono disponibili su:

www.firenzegelatofestival.it

Sammontana rappresenta, insieme alle società controllate, la più importante azienda a capitale
completamente italiano nel settore dei gelati confezionati, l’unica grande realtà industriale che può rappresentare il vero gelato italiano con il marchio Sammontana e, in seguito
all’acquisizione di GranMilano nel 2008, anche con i brand Sanson, Ringo e Togo. La storia di Sammontana affonda le sue radici nel 1948, quando Renzo Bagnoli e i suoi fratelli, Sergio e Loriano,
danno vita a Empoli a un laboratorio artigianale che si trasforma nel 1959 nel primo sito industriale dell’azienda.

Grazie a una grande passione imprenditoriale e alla capacità di rispondere ai gusti e ai bisogni di una società in rapida evoluzione, l’azienda crebbe negli anni fino ad arrivare
oggi ai vertici nel mercato dei gelati in Italia, insieme alle grandi multinazionali del freddo, oltre a detenere la leadership in Italia nel settore della croissanterie congelata, con i marchi
Il Pasticcere e Tre Marie. Sammontana e le sue società controllate hanno chiuso il 2009 con un fatturato complessivo di 380 milioni di euro. L’azienda conta circa 1.600 dipendenti in sei
poli produttivi in Italia e detiene una quota del 20% circa del mercato del gelato industriale italiano e del 40% circa del mercato della croissanterie surgelata.

Per ulteriori informazioni:

www.sammontana.it

Leggi Anche
Scrivi un commento