I nuovi format di ristorazione Sosushi

I nuovi format di ristorazione Sosushi

Dolci novità pre-natalizie per il brand food di cucina giapponese più diffuso in Italia, che ha presentato oggi a Bologna i suoi ultimi progetti: Street Sushi™, il nuovo
format di cucina in movimento, e una linea di dolci giapponesi con ingredienti tutti naturali, Sosweet.

Non solo sushi quindi, Sosushi mette la sua creatività anche in dolcetti, creme, e cioccolato caldo. Piccole creazioni di pasticceria artigianale a base di tè verde Matcha che
unisconoin modo unico l’antica tradizione giapponese a quella occidentale. Dolci si, ma che fanno bene alla salute, grazie alle proprietà benefiche del té verde. Con la nuova
linea di dolci il brand di cucina giapponese amplia ulteriormente l’offerta e conferma dunque ancora una volta il suo impegno per la salute e l’equilibrio alimentare.

E proprio con Sosweet, Sosushi parcheggia per la prima volta a Bologna Street Sushi™, la rivisitazione brevettata della storica Ape Piaggio, innovativo format di cucina in movimento. Un
connubio unico tra food e design,  Street Sushi™ riesce a conciliare la frenesia quotidiana ai raffinati sapori giapponesi di Sosushi. Presentata ufficialmente alla fiera del
Franchising & Trade, ideata dell’architetto Andrea Carletti, l’Ape di Sosushi sarà in funzione per la prima volta proprio a Bologna, a Palazzo Re Enzo dal 5 all’8 dicembre in
occasione della fiera del dono natalizio “Regali a Palazzo”, deliziando grandi e piccini con i dolcetti e le  bevande calde di Sosweet.

Dal 14 dicembre inoltre Street Sushi™ diventerà postazione fissa al Centro Nova (via Villanova 29) e questa volta, con tutti i deliziosi piatti giapponesi offerti dal brand: sushi,
sashimi e tante altre alternative vegetariane. L’ Ape – fucsia naturalmente, come i colori del brand –  sarà posizionata nella food court del centro commerciale  e
distribuirà a pranzo e a cena il delizioso sushi di Sosushi, oltre a torte, muffin e il buon tè pomeridiano della linea Sosweet.

Un format completamente innovativo quello di Sosushi, la catena in franchising di cucina giapponese più diffusa in Italia, che si contraddistingue per l’alta qualità degli
alimenti, la cucina a vista e il design minimale delle sue location. Unico nell’avvicinare i clienti in modo giocoso a tutti gli aspetti della cultura nipponica, Sosushi offre oltre ai servizi
di take away, corner, ristorante e catering con chef a domicilio, “Lune di Sushi”, il corso easy e by night per entrare nel mondo del sushi. Nella mission del brand food bianco e magenta,
inoltre, il sostegno a iniziative ecologiche e solidali, come i Menù Rosa dedicati alla Susan G.Komen Italia Onlus per la lotta al tumore al seno.

Bologna Belvedere . Bologna Piazza  Maggiore . Bologna Le Palais . Catania . Porto Rotondo . Padova . Cortina Corner .  Cosenza . Rimini . Sassari .
Modica . Cesenatico . Rho (Milano) . Palermo . Pinerolo . Torino . Riccione . Sestriere Corner . Taranto . Udine . Roma . Bologna Nova.

La catena bianca e magenta di cibo giapponese ha presentato alla fiera di Milano con Street Sushi™ , il nuovo format di cucina in movimento.

In occasione della 24esima edizione di “Franchising&Trade” Sosushi festeggia l’apertura dei nuovi punti vendita, arrivati a quota 20 in meno di tre anni su tutto il territorio italiano. In
anteprima per la fiera, il brand food più espanso su tutto il territorio italiano ha presentato nuovi format di ristorazione, tra i quali Street Food Mobile™, una rivisitazione
brevettata della storica Ape Piaggio.

Tendenza, design e alta qualità del cibole parole chiave di Sosushi. Primo food point a Bologna, nel 2006, dove è nato, prima di espandersi nell’intero territorio nazionale
arrivando, in soli 3 anni, a ben 20 punti vendita: Sassari, Rho, Cosenza, Padova, Pinerolo, Rimini, Riccione, Modica, Cesenatico, Torino, Palermo, Taranto, Cortina, Udine, Bologna, Roma e
Messina oltre a suggestivi corner sulle spiagge glam della Costa Smeralda e sulle piste di Sestriere.

Un brand foriero di novità Sosushi, che alla fiera milanese dedicata al franchising ha presentato nuovi format di ristorazione: Kiosk, Bar e Street Food Mobile™, una rivisitazione
brevettata della storica Ape Piaggio. Già pronto ad “invadere” aeroporti, centri commerciali e stazioni, Kiosk è la forma più classica ma anche più originale del
take away, caratterizzato dall’altissima qualità del cibo, come da tradizione di Sosushi. Bar è invece uno dei format più dinamici del brand: un punto vendita con un’ampia
area di somministrazione che affianca al cibo giapponese una vasta gamma di bevande, dal tè a ai vini, dalle acque di design ai sakè, e ancora molto sfiziose possibilità.
Ha già riscosso ampi successi Street Food Mobile, format di ristorazione mobile assolutamente innovativo.

Street Food Mobile nasce dall’incontro con la mente ideatrice del progetto,l’architetto ligure Andrea Carlettie l’idea di Sosushi di sposare questa proposta di ristorazione unica. Da sempre
legata nell’immaginario collettivo a un’idea di trasporto di cibo, l’Ape Classic viene così rivisitata e personalizzata per il brand. Omologata come negozio mobile, questa cucina in
movimento permette di preparare e distribuire il delizioso sushi di Sosushi e l’alta qualità del cibo in packaging rigorosamente di design – segni distintivi del brand bianco e magenta –
che renderanno unico questo remake di cultura da strada.Street Food Mobile concilierà infatti, in un modo insolito e divertente, i raffinati sapori giapponesi alla frenesia quotidiana.
Un connubio tra food e design che ha ispirato anche l’architetto di La Spezia Andrea Carletti che ha concepito gli spazi del tre ruote all’italiana per Sosushi come quelli di una barca a vela
dove ogni centimetro è vitale e va sfruttato al massimo. Un leitmotiv anche per la scelta di forme e materiali, come per la lamiera zincata di Street Food Mobile ™.

Sosushi Network
Sosushi? Non solo à porter
I segreti del brand food dedicato al sushi creativo

Oltre 20 food pointin tutta Italia in appena tre annidi attività: un successo dai grandi numeri per network Sosushi, il brand food dedicato al sushi più espanso in Italia.

Tendenza, design e alta qualità del cibole parole chiave del format Sosushi, ormai presente in tutto il Paese. Prima tappa a Bologna, nel 2006, dove è nato, e nuovi food point
sorti negli ultimi 3 anni a Catania, Sassari, Rho, Cosenza, Padova, Pinerolo, Rimini, Riccione, Modica, Cesenatico, Torino, Palermo, Taranto, Cortina, Udine, Bologna Nova, Sestriere, Roma oltre
a suggestivi corner beach in Costa Smeralda. E prima apertura del 2010 Avellino.

Creativo:questo il significato di Sosushi in giapponese, e leit motiv del network di concept food dall’aria metropolitana e cosmopolita che ripropone una nuova concezione etnica della
giapponesità.

Emozionale: come il design che contraddistingue i food point Sosushi, riconoscibili dai colori bianco e magenta e dalle linee minimali e pulite.

Solidale: perché Sosushi è vicino al mondo delle donne e dona una percentuale di alcuni piatti del menù al foundraising per Susan G. Komen Italia Onlus, associazione per la
lotta al tumore al seno.

Sostenibile: Sosushi ha creato Sogreen, brand ecofriendly cui dedica una serie di iniziative che coinvolgono tutti i food point.

Non solo à porter: i food point di Sosushi non sono solo fulcri di distribuzione di prodotti “non caldi”, ma propongono servizi di catering per hotel, party ed eventi.

Tra i punti di forza del brand Sosushi soluzioni pronte e a misura di cliente, come “Lune di Sushi”, una vera e propria accademy by night per imparare in quattro lezioni le basi della
preparazione del sushi, l’organizzazione di catering e cene con chef a domicilio.

Un brand foriero di invenzioniSosushi, che alla fiera milanese “Franchising & Trade” ha presentato tre nuovi format: Kiosk, Bar e Street Food Mobile™, una rivisitazione brevettata
della storica Ape Piaggio. Già pronto ad “invadere” aeroporti, centri commerciali e stazioni, Kiosk è la forma più originale di take away. Tra i format più dinamici
del brand Baraffianca al cibo giapponese una vasta gamma di bevande, dal tè a ai vini, dalle acque di design ai sakè.

L’ultima novità del brand bianco e magenta è la linea di dolci Sosweet, l’originale interpretazione che Sosushi dà a dolcetti, creme, té e cioccolato caldo. Piccole
creazioni di pasticceria artigianale a base di té verde Matcha unisconoin modo unico l’antica tradizione giapponese a quella occidentale. Dolci si, ma che fanno bene alla salute, grazie
alle proprietà benefiche del té verde.

Sosushi Lab e Restaurant, Sosushi Light e Corner i classici format di ristorazione. Proposte esclusive che differenziano l’offerta sul mercato e verso i potenziali affiliati partendo dal
laboratorio artigianalecon cucina a vista, fino al restaurant.Sosushi Lighte Cornersono dedicati rispettivamente ai centri commerciali o alle attività stagionali e alla creazione di
concept storeuniti al food point.

Related Posts
Leave a reply