Le Città del Vino scelgono la Toscana e la provincia di Siena per celebrare la Convention di primavera, il grande annuale incontro dei sindaci degli oltre 550 Comuni italiani associati.
L’appuntamento e’ dal 20 al 24 giugno 2007 tra San Gimignano, Poggibonsi, Colle Val d’Elsa e Siena. Saranno quattro giorni fitti di eventi, tra convegni, manifestazioni aperte al pubblico,
visite alle principali aziende del territorio. Ma soprattutto saranno quattro giorni scanditi dalla ricorrenza del Ventennale dell’Associazione Nazionale Citta’ del Vino, fondata a Siena per
opera di 39 Comuni il lontano 21 marzo 1987.

“Sarà una grande iniziativa che intende presentare un territorio ricco di vino, storia, arte e industria, una terra antica che vive fino in fondo il suo contemporaneo”, ha commentato il
sindaco di San Gimignano, Marco Lisi.

“L’idea e’ di tornare per alcuni giorni nella terra che ha dato origine a Città el Vino – aggiunge il presidente Valentino Valentini – per fare un bilancio dei primi venti anni e
decidere insieme ai sindaci dei Comuni associati le strategie per affrontare le nuove sfide dell’Associazione, a partire dalla riforma dell’Ocm vino, prevista per il 2008, fino allo sviluppo
dell’enoturismo e alla messa a punto di un sistema di fiscalità rurale che favorisca la tutela dei paesaggi”.

Tra i principali appuntamenti del programma della Convention il 21 giugno a San Gimignano, ore 9,30, sarà presentato il progetto “Arte x Vino = Acqua”, a cura dell’Associazione Arte
Continua (sala Dante, palazzo Comune); a seguire una visita guidata del Museo del Cristallo e di alcune aziende di cristallo a Colle Val d’Elsa; nel pomeriggio a Poggibonsi, alle 17,30, la
presentazione del volume “Vent’anni attraverso le guide delle Città del Vino”, con i curatori che si sono succeduti nel ventennio.

Il venerdì 2 a Siena, ore 10, presso il Santa Maria della Scala il convegno “Le Città del Vino che vogliamo”; la sera alle 19,30, a San Gimignano, la presentazione del libro “I
sonetti dei mesi” di Folgore da San Gimignano e a seguire cena a base di bistecche in piazza delle Erbe (riservata agli ospiti) con la partecipazione di Dario Cecchini, con “Bella, rossa,
fiorentina” ovvero “Ciccia e Poesia”.

Sabato 23 ore 9 al Teatro dei Leggieri di San Gimignano l’assemblea annuale delle Città del Vino; nel pomeriggio, alle 15,30, la presentazione di Vernaccia 40, degustazione della
Vernaccia di San Gimignano “40”, prodotta con le uve di tutti i soci del Consorzio per celebrare il primo quarantennio della Doc Vernaccia di San Gimignano (1996-2006), oggi divenuta Docg; a
seguire tra gli altri appuntamenti la mostra finale del progetto Vinum e la presentazione del catalogo, nel teatrino del Conservatorio di Santa Chiara.

www.cittadelvino.com