L’Inps, con circolare n. 40 del 31 marzo 2008, ha determinato gli importi dei versamenti volontari relativi all’anno 2008 per gli iscritti alla gestione Artigiani e Commercianti e alla Gestione
Separata.
Il contributo dovuto dai soggetti autorizzati alla prosecuzione volontaria nelle gestioni Artigiani e Commercianti, in particolare, si calcola applicando le seguenti aliquote al reddito medio
di ciascuna delle otto classi di reddito previste dall’art. 3 della legge 2 agosto 1990, n. 233 e successive modifiche e integrazioni:
a) prosecutori volontari nella Gestione artigiani”:
– 20,00%, per i titolari di qualunque età e per i collaboratori di età superiore ai 21 anni;
– 17,00%, per i collaboratori di età non superiore ai 21 anni;
b) prosecutori volontari nella Gestione commercianti
– 20,09%, per i titolari di qualunque età e per i collaboratori di età superiore ai 21 anni;
– 17,09%, per i collaboratori di età non superiore ai 21 anni.

Tabelle di contribuzione valide dal 1 gennaio 2008

ARTIGIANI – Classi di reddito ai fini della prosecuzione volontaria

 

Classi di reddito

Reddito medio imponibile

Contribuzione mensile

20,00%RM

17,00%RM

1

Fino ? 13.819

13.819

230,32

195,77

2

da ? 13.820 a ? 18.310

16.065

267,75

227,59

3

da ? 18.311 a ? 22.801

20.556

342,60

291,21

4

da ? 22.802 a ? 27.292

25.047

417,45

354,83

5

da ? 27.293 a ? 31.783

29.538

492,30

418,46

6

da ? 31.784 a ? 36.274

34.029

567,15

482,08

7

da ? 36.275 a ? 40.764

38.520

642,00

545,70

8

da ? 40.765

40.765

679,42

577,50

 

COMMERCIANTI – Classi di reddito ai fini della prosecuzione volontaria

 

Classi di reddito

Reddito medio imponibile

Contribuzione mensile

20,09%RM

17,09%RM

1

Fino ? 13.819

13.819

231,35

196,81

2

da ? 13.820 a ? 18.310

16.065

268,96

228,79

3

da ? 18.311 a ? 22.801

20.556

344,14

292,75

4

da ? 22.802 a ? 27.292

25.047

419,33

356,71

5

da ? 27.293 a ? 31.783

29.538

494,52

420,67

6

da ? 31.784 a ? 36.274

34.029

569,70

484,63

7

da ? 36.275 a ? 40.764

38.520

644,89

548,59

8

da ? 40.765

40.765

682,47

580,56

Gestione Separata
L’importo dei contributi per la prosecuzione volontaria del versamento alla Gestione Separata si determina applicando l’aliquota IVS vigente per i soggetti privi di tutela previdenziale (pari
al 24% per il 2008) all’importo medio dei compensi percepiti nell’anno di contribuzione precedente alla data della domanda.
Per il 2008 l’importo minimo dovuto non può essere inferiore a ? 3.316,56, su base annua, e ad ? 276,38 su base mensile.

Inps, circolare n. 40 del 31 marzo 2008