Identità Golose 2019: Memorie della prima giornata… con un ma

Identità Golose 2019: Memorie della prima giornata… con un ma

Prima giornata di Identità Golose 2019 – Diario di bordo

Milano, 23 marzo 2019

In tarda mattinata abbiamo assistito ad un Amarcord della Cucina in TV. Dagli anni 50′ ai giorni nostri. Un ‘come eravamo’  che ci ha ricordato quanto abbia fatto la Cucina in TV. Peccato che nessuno si sia ricordato di un personaggio … indimenticabile. Un personaggio conosciuto da tutti per il suo ruolo come “Mago Zurlì”. Cino Tortorella però era in realtà un regista, un uomo di spettacolo, autore di tanti programmi TV.E un signor giornalista enogastronomico… cresciuto al fianco di Luigi Veronelli.

19 marzo 2015 – 85 primavere, di Gualtiero Marchesi con l’amico Cino Tortorella, il Mago Zurlì

 

 

E’ Cino Tortorella che ha ideato il primo programma in TV…  “Cuochi Fatui” nel 1959... E’ lui che per tanti anni ha avuto una rubrica di molte pagine sulla rivista più prestigiosa del cibo: Grand Gourmet.
Cino Tortorella è stato un grande amico… purtroppo ci ha lasciati, proprio due anni fa, il 23 marzo 2017 – … (Vedi)

Giuseppe Danielli 


The show must go on

 

 

Si è conclusa da poche ore la prima giornata di Identità Golose 2019!

Antonella Clerici a Identità Golose 2019 Con Paolo Martchi e Federico Quaranta

Ripercorriamo insieme alcuni tra i momenti più interessanti della giornata:

– La quindicesima edizione di Identità Golose si è aperta con Identità TV, il focus sul rapporto tra mondo della cucina e mondo televisivo; tra i relatori, Antonino Cannavacciuolo e Dante Sollazzo, che hanno parlato di Masterchef e del successo televisivo: https://www.identitagolose.it/sito/it/237/22953/identit-milano/antonino-cannavacciuolo-e-masterchef-fare-tv-faticoso-e-molto-appagante.html?p=0

– A Identità di Gelato, si è parlato di buon gelato e linguaggio della memoria con i relatori protagonisti: https://www.identitagolose.it/sito/it/41/22955/primo-piano/il-buon-gelato-e-il-linguaggio-della-memoria.html?p=0; Moreno Cedroni ha raccontato il suo nuovo progetto, laboratorio di ricerca e sperimentazione:  https://www.identitagolose.it/sito/it/237/22958/identit-milano/moreno-cedroni-la-curiosit-si-fa-chef.html?p=0

– Antonia Klugmann ha parlato di Contaminazioni secondo la sua cucina triestina, tra citazioni cinematografiche, accenti orientali e materie povere: https://www.identitagolose.it/sito/it/237/22957/identit-milano/antonia-klugmann-in-gita-nell-altrove.html?p=0

– Le protagoniste della prima giornata della nuova edizione di Identità di Champagne – Atelier des Grandes Dames, in collaborazione con Veuve Cliquot, sono state Martina Caruso, Marta Scalabrini e Antonia Klugmann, che hanno abbinato i loro piatti a La Grande Dame 2008: https://www.identitagolose.it/sito/it/237/22959/identit-milano/la-grande-dame-2008-esordio-con-la-classe-di-tre-grandi-donne.html?p=0

 

Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento