Identità Golose 2019, seconda giornata intensa di eventi e protagonisti

Identità Golose 2019, seconda giornata intensa di eventi e protagonisti

Milano, 24 marzo 2019
Oggi è stata scritta un’altra pagina, un altro capitolo, di storia della Cucina e degli Chef. Memorie che resteranno scolpite nei giornali, nel web  e nei ricordi di coloro che potranno dire: io c’ero!

Da quindici anni ormai c’è questa festa della cucina dove gli chef non vedono l’ora di incontrarsi e confrontarsi. Ci sono chef affermati a livello internazioinale e tanti giovani buone speranze e tanta buona volontà che sperano di seguire le loro orme.

Identità Golose non è un evento fieristico fine a sè stesso. E gli chef non possono aspettare un anno intero per salire sul palco…

Paolo Marchi e Claudio Ceroni hanno dato una prima risposta a questa esigenza:
il 18 settembre è stato inaugurato Identità Golose Milano powered by TheFork, il primo Hub Internazionale della Gastronomia …

“…un luogo che è uno spazio eventi dal carattere eclettico con al proprio interno una cucina-laboratorio, un’ampia sala e un affascinante spazio esterno dedicato alla ristorazione oltre ad aree dedicate alla didattica e alla divulgazione. Una grande vetrina nel centro di Milano e allo stesso tempo una finestra aperta sul mondo”

All’interno di Identità Golose Milano powered by TheFork è previsto l’avvicendarsi, settimana dopo settimana, dei più celebri chef italiani e stranieri invitati a proporre un menu di 4 portate rappresentative dello stile di ogni cuoco.

​ROMAGNOSI 3 Srl | Via Romagnosi 3 | 20121 Milano

 

Giuseppe Danielli
Direttore Newsfood.com


Carlo Cracco nel suo intervento al Congresso di Identità Golose 2019

Seconda giornata di Identità Golose 2019!

Tra i numerosi interventi di queste giornate particolarmente dense di appuntamenti, segnaliamo i momenti principali:

–  I protagonisti di Identità TV hanno portato le loro testimonianze per ribadire come il rapporto tra cucina e tv sia positivo: https://www.identitagolose.it/sito/it/237/22960/identit-milano/la-cucina-in-tv-fa-bene-parola-dei-suoi-protagonisti-sul-palco-di-identit-2019.html?p=0

– Il racconto della giornata dedicata alla nuova sezione Contaminazioni, in cui si sono alternati nove chef a cavallo tra le frontiere del gusto: https://www.identitagolose.it/sito/it/237/22962/identit-milano/contaminazioni-in-cucina-ma-quelle-buone-a-identit-milano.html?p=0

– Le nuove memorie di Paolo Brunelli nella ridefinizione del gelato classico: https://www.identitagolose.it/sito/it/237/22961/identit-milano/paolo-brunelli-e-la-ridefinizione-del-gelato-classico.html?p=0 

– Il resoconto dell’ottava edizione di Identità Naturali, all’insegna della costruzione di nuove memorie attraverso il mondo vegetale: https://www.identitagolose.it/sito/it/237/22964/identit-milano/costruire-nuove-memorie-attraverso-il-mondo-vegetale.html?p=0

– Sul palco con Luca Sacchi e una brigata di dodici persone, Carlo Cracco ha presentato tre ricette, in una lezione molto tecnica: https://www.identitagolose.it/sito/it/237/22968/identit-milano/dal-rognone-e-ostrica-allo-sgroppino-le-nuove-memorie-di-carlo-cracco.html?p=0

– È stato annunciato  il vincitore dell’edizione 2018/2019 del Premio Birra Moretti Grand Cru: Alberto Wengert ha trionfato con il piatto Alici di Cetara affumicate, caviale di colatura, gelèe alla Birra Moretti e meringa di pane croccante; menzioni speciali anche per Giuseppe Torcasio, per l’abbinamento con la birra, e per Davide Marzullo, per l’utilizzo della birra nella ricettazione: https://www.identitagolose.it/sito/it/237/22965/identit-milano/premio-birra-moretti-grand-cru-trionfa-alberto-francesco-wengert.html?p=0

– Corrado Assenza, presenza fissa dalla prima edizione del congresso, ha incantato tutti con i suoi interventi, scanditi dalla convinzione che “Se lo immagini, puoi”: https://www.identitagolose.it/sito/it/237/22967/identit-milano/la-fiaba-dolce-di-corrado-assenza-l-uomo-dei-sogni-a-identit-milano.html?p=0

 

 

Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento