Speculare a quella invernale, che ha coinvolto come partner i teatri Puccini, Verdi di Firenze e Corsini di Barberino di Mugello, torna l’iniziativa di dopo-teatro organizzata dal
Consorzio Vino Chianti Classico in collaborazione con l’agenzia fiorentina Kidstudio, che ripropone il binomio enologia e cultura all’interno di una serie di appuntamenti della
stagione teatrale del più antico festival estivo d’Italia.

Il Canto del Gallo Nero ha assunto un posto di rilievo tra le numerose attività di comunicazione del Consorzio dirette al consumatore finale – attività che vanno dalla
sponsorizzazione di iniziative a carattere culturale all’organizzazione di eventi sul territorio.

Anche per quest’anno sarà l’incantevole e austero scenario del Teatro Romano di Fiesole a fare da eclettica cornice alle cinque serate de Il Canto del Gallo Nero, al termine
di ognuna delle quali sarà possibile degustare gratuitamente (su prenotazione, 30 posti disponibili) i vini Chianti Classico. Le degustazioni del dopo-spettacolo saranno introdotte da
sommelier che accompagneranno profani e cultori del vino nella percezione di colori e profumi, di tradizione e cultura nascosti dietro un calice di Gallo Nero.

Le date:

18 giugno
Non sono che un uomo con Paolo Hendel e Ilaria Onorato

29 giugno
Gianluca Trovasi – Trovesi ottetto
ospite Stefano Bollani

7 luglio
Ginevra Di Marco e Petra Magoni

12 luglio
Rassegna cinema dedicata a Spike Lee

25 luglio
Il Deserto dei Tartari

Dettagli su:
www.estatefiesolana.it
www.chianticlassico.com