Roma, 26 Settembre 2007 – “Un riconoscimento che premia, insieme a Palatium, tutto il comparto agricolo ed agroalimentare del Lazio di cui è ricca l’Enoteca Regionale”. Questo il
commento del Commissario Straordinario di ARSIAL, Fabio Massimo Pallottini, alla notizia che l’Enoteca Regionale del Lazio ha ottenuto le “due bottiglie”, speciale menzione dedicata alla
categoria ‘enoteche’, nella guida ‘Roma del Gambero Rosso 2008’.

Per il terzo anno consecutivo l’Enoteca Regionale entra nell’elite della ristorazione romana, a conferma dell’attento lavoro svolto da Palatium nella selezione e nella lavorazione dei migliori
prodotti regionali. Una gratifica ottenuta da un’autorevole testata specializzata, che mette in luce l’originalità delle offerte di Palatium: aperitivi, assaggi sfiziosi, pasti informali
realizzati con materie prime di grande qualità, accompagnati dai migliori vini regionali. Il tutto esposto da personale specializzato, in grado di raccontare la provenienza, le tecniche
di produzione e le peculiarità dei prodotti.

Una filosofia apprezzata anche dai consumatori, che trovano nell’Enoteca Regionale piatti e prodotti autentici grazie al rapporto di filiera diretta con i produttori del Lazio.