Giunta alla sua 5^ edizione, la Festa Nazionale del Pane Fresco, che gode del patrocinio del Consiglio dei Ministri e del Senato della Repubblica, conferma il suo carattere di grande kermesse
popolare.

E lo fa ovviamente anche a Roma dove l’Associazione Panificatori di Roma e Provincia, in stretta collaborazione con la Associazione Italiana Panificatori e il supporto della Camera di
Commercio di Roma, organizza una serie di eventi dedicati a uno dei principi della tavola italiana.

Il pane, infatti, con il suo carico di storia e tradizione, rappresenta da sempre uno degli elementi base della nostra cucina, un compagno prezioso e insostituibile anche dal punto di vista
salutistico.

Al via dunque una giornata di festa con un ricco calendario di appuntamenti:

PER CHI AMA LA MUSICA….
Concerto alle ore 11.00 presso la Chiesa della Madonna di Loreto, sede del Pio Sodalizio dei Fornai. Ingresso libero per ascoltare il Concerto del Duo Flauto Dolce e Fisarmonica di Attilia
Kiyoko Cernitori e Daniele Maimone, con musiche di Bach, Castello, Khraimer e Corelli.

PER I BAMBINI….
dalle 11.00 fino alle ore 13.00, segnaliamo lo spazio ludico-didattico riservato ai bambini delle scuole elementari: con “Dal Grano al Pane” iniziativa della Azienda Romana Mercati (Azienda
Speciale della Camera di Commercio di Roma), per coinvolgere bambini, divertendoli, nei segreti e nel fascino della lavorazione del grano.

PER I PIU’ GRANDI….
Dedicata agli adulti invece dalle 11.00 alle 18.00 la dimostrazione pratica dei Mastri Fornai. A cadenza oraria si potrà assistere alle performances dei maestri e osservare le fasi di
preparazione del pane e della pizza.
E proprio la pizza, la vera pizza bianca della Capitale, un prodotto certamente caro ai romani, sarà offerta in assaggio alle ore 11.00, 13.00, 15.00 e infine alle 17.00.

PER TUTTI….
Per chi non potrà recarsi in centro, nessun problema. L’Associazione Panificatori Italiani ha infatti realizzato un Circuito del Pane, chiamato “Il Paniere di Roma”:
presso i fornai della Capitale aderenti all’iniziativa (localizzati nella cartina), sarà possibile acquistare a soli 5 Euro un coupon con il quale ritirare, presso l’esercizio stesso, un
sacchetto portapane in tela contenente una fragrante selezione di prodotti da forno.
Una parte del ricavato sarà devoluto alla Fondazione Handicap: Dopodinoi – Onlus.