Il Papa denuncia il degrado di Roma

Duro monito di Benedetto XVI a Walter Veltroni. Nel corso dell’udienza in Vaticano il Papa ha attaccato il sindaco denunciando il gravissimo degrado di alcune aree di Roma, riferendosi
all’uccisione di Giovanna Reggiani a Tor di Quinto, e ha sottolineato l’importanza di garantire la sicurezza dei cittadini e i diritti degli immigrati.

Il Papa ha lanciato l’allarme per l’emergenza educativa dovuta alla mancanza di solide certezze e criteri su cui i giovani possono costuire la loro vita e per le condizioni in cui versano gli
ospedali cattolici nel Lazio e a Roma. Il pontefice non ha tralasciato il tema della famiglia e ha dichiarato che le pubbliche amministrazioni non devono assecondare attacchi insistenti e
minacciosi contro la famiglia, fondata sul matrimonio tra uomo e donna. Veltroni ha assicurato al Papa che il Comune di Roma lavora a favore degli «invisibili», delle famiglie e dei
giovani.

Leggi Anche
Scrivi un commento