Il Papa in visita negli USA, parlerà all'ONU e farà tappa a Ground Zero

Washington si prepara ad accogliere Benedetto XVI.

Previste anche manifestazioni di protesta per lo scandalo dei preti pedofili

post 1208217600 border 1505952000

Washington si prepara ad accogliere Benedetto XVI che questa mattina alle 12 partirà alla volta degli Stati Uniti per l’ottavo viaggio internazionale. Il Papa, che domani
festeggerà il suo 81simo compleanno, arriva negli Stati Uniti dopo lo scandalo dei preti pedofili che ha provocato una profonda crisi spirituale ed economica nella chiesa cattolica
statunitense, tra le più forti al mondo e seconda solo agli italiani come numero di cardinali.

Sono previste manifestazioni di protesta per la visita papale, messa in agenda per celebrare il duecentesimo anniversario di numerose diocesi. Durante la sua visita, Benedetto XVI
parlerà davanti ai rappresentanti dei 192 paesi accreditati alle Nazioni unite, su invito del segretario Ban Ki-moon. Lo stesso giorno, il 18 aprile visiterà anche la sinagoga di
New York, mentre il 20 farà sosta a Ground Zero.

Categorie

Nessun commento

    Nessun commento!

    Non ci sono ancora commenti, ma puoi essere il primo a commentare questo articolo.

    Rispondi

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *

    Il Papa in visita negli USA, parlerà all'ONU e farà tappa a Ground Zero

    Servizio di Emiliano Maini.

    Previste anche manifestazioni di protesta per lo scandalo dei preti pedofili

    post 1208217600 border 1505952000

    Categorie

    Nessun commento

      Nessun commento!

      Non ci sono ancora commenti, ma puoi essere il primo a commentare questo articolo.

      Rispondi

      Leave a Reply

      Your email address will not be published. Required fields are marked *