“Il problema alcol”: aiutare i malati, colpire il problema

“Il problema alcol”: aiutare i malati, colpire il problema

Un cattivo rapporto con gli alcolici, è un problema comune, ma poco conosciuto e preso sottogamba.

‘alcolismo ha cause diverse, ma lo stesso effetto: danno e sofferenza, sia per chi né è colpito, che per familiari ed amici. Inoltre, data la dimensione del disturbo, per
combatterlo è necessaria una visione a tutto tondo, che includa conoscenze mediche, psicologiche e sociali.

Questo il messaggio di “Il problema alcol. Comprendere e aiutare chi beve troppo”, opera di Paola Gini, medico con formazione specifica in medicina generale, Maria Gabriella Giunta, assistente
sociale, Maria Raffaella Rossin, psicologa e presidente della sezione lombarda della Società Italiana di Alcologia e da Beatrice Longoni, assistente sociale specialista che si occupa di
formazione.

Il volume è stato pensato come una sorta di compendio, destinato a colore che (sia a livello privato che professionale) decidano di agire contro gli eccessi da alcol.

L’opera è il risultato degli sforzi congiunti di diversi professionisti del settore e contiene sia nozioni teoriche, che consigli pratici, come informazioni sui servizi specialistici e
sui gruppi di auto-aiuto.

Il test0 (224 pagine, con illustrazioni) è diviso in varie sezioni.

La prima parte (introduttiva) presenta il problema dell’abuso di alcol e della dipendenza.

Nella seconda parte si dà spazio alle opzioni di trattamento e riabilitazione: i luoghi di cura, i gruppi di auto-aiuto (Alcolisti Anonimi e Club Alcolisti in Trattamento), ma anche la
famiglia, perché il recupero deve toccare anche loro.

La terza sezione contiene una serie di strumenti pratici, di regolazione e misura: guida all’amministrazione di sostegno, test di screening, diario alcologico, più altre risorse
d’approfondimento.

Infine, spazio particolare dato ad uno degli aspetti più sgradevoli e meno conosciuti della situazione: il dolore dell’alcolista e della sua famiglia.

Paola Gini, Longoni Beatrice, “Il problema alcol. Comprendere e aiutare chi beve troppo”, CEA 2009, 224 pp., 22, 50 Euro

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Related Posts
Leave a reply