Il Senato dice sì a Finanziaria e ddl bilancio

 

Con 149 voti favorevoli e 111 contrari l’Aula di Palazzo Madama nella seduta pomeridiana di giovedì 11 dicembre, ha approvato il disegno di legge Finanziaria.

L’Assemblea ha quindi licenziato anche la Nota di variazione (con 145 sì, 88 no e 2 astensioni) ed il ddl bilancio (151 voti a favore e 2 astenuti).

La manovra torna ora alla Camera in terza lettura.

Nella seduta pomeridiana di martedì 9 dicembre si era conclusa la discussione generale.

Mercoledì mattina, dopo la replica del governo (sottosegretario Vegas), l’Assemblea aveva proceduto all’esame degli articoli del Bilancio, respingendo tutti gli emendamenti
proposti.

Related Posts
Leave a reply