In una riunione congiunta il CDA e il CIV dell’INAIL hanno esaminato la situazione dell’Istituto e le sue prospettive evolutive.
La posizione unitaria assunta dagli Organi in merito al dibattito sulla riorganizzazione degli Enti previdenziali e assicurativi ha permesso di riconoscere la specificità dell’INAIL e
deve costituire una modalità di comportamento da perseguire sistematicamente per gli aspetti più rilevanti per la vita dell’Istituto.

In particolare secondo CDA e CIV è necessario che la prossima legge finanziaria affronti alcuni nodi essenziali quali:
– la riduzione delle tariffe e il miglioramento delle prestazioni
– l’autonomia dell’Istituto;
– la politica degli investimenti.

Il CDA e il CIV hanno deciso, altresì, di concordare preventivamente contenuti e modalità di iniziative comuni volte a valorizzare il ruolo dell’INAIL nell’ambito dell’attuazione
del decreto legislativo 38/2000.