Roma, 2 Ottobre 2007 – I prezzi alla produzione industriale sono aumentati dello 0,1% nella zona euro nel mese di agosto rispetto al mese di luglio, e sono rimasti stabili nell’Ue a 27,
lo ha reso noto oggi Eurostat, l’ufficio statistico dell’Unione europea.

Fra i grandi paesi dell’Ue, l’Italia è perfettamente in linea con la media, e assieme alla Germania si attesta su una lieve variazione dello 0,1%, mentre in Francia e Spagna i prezzi
sono cresciuti dello 0,2%. In Gran Bretagna invece, i prezzi sono calati dello 0,6%.

Rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, i prezzi sono cresciuti dell’1,7% nella zona euro e dell’1,5% nell’Ue a 27, mentre in Italia dell’1,9%. Rispetto al dato annuale, in Germania
l’aumento è stato dell1%, in Francia dell’1,6% e in Spagna del 2,3%, mentre in Gran Bretagna sono scesi dello 0,1%.