“Le pensioni di anzianità inps sono in frenata”. Lo ha annunciato il presidente dell’Istituto a margine del convegno organizzato dalla Covip sui risultati della previdenza complementare
nel 2007.

Sassi ha aggiunto che il calo è stato di molto superiore alle previsioni e che si prevede che questo “trend sia confermato per il 2008”.
Secondo il Ministro Damiano, che durante il suo intervento ha commentato l’andamento della previdenza complementare, le scelte dei lavoratori sono state condizionate in modo sfavorevole dalla
congiuntura economica, ed in particolare dai “mutui subprime”, che hanno influenzato negativamente la percezione dei fondi pensione”.