Insalata del Capoccia

Insalata del Capoccia

Cosa serve:

E’ un miscuglio di odori e sapori, ricca di tanti sali minerali.

Tutte le erbette tenere dei campi sono buone: rosolaccio, tarassaco, finocchio selvatico (gli aghetti più teneri), pimpinella, radicchietto, qualche fogliolina di erba bona.
Più varietà di erbette ci sono e meglio è.

Come fare:

Lavare ben bene, scolare e tagliare finemente le erbette. Metterle in una insalatiera capace.

A parte, in un piatto fondo mettere una presa di sale con un cucchiaio di aceto; lavorare con una forchetta aggiungendo olio a filo a filo.

Versare nella insalatiera, mescolare bene e lasciare 5 minuti prima di servire.

Leggi Anche
Scrivi un commento