Sta per partire il progetto pilota Clusternet, che ha come obiettivo l’agevolazione delle imprese che mirano all’internazionalizzazione.

Clusternet è un progetto di DG impresa che promuove formule avanzate per la cooperazione tra le imprese per aumentare la competitività delle PMI europee e fornisce alle imprese
che aderiscono al progetto una serie di servizi gratuiti:

– check up per verificare il grado di innovazione e di internazionalizzazione dell’impresa, in modo da evidenziare il fabbisogno di servizi specifici per lo sviluppo del business in nuovi
mercati.
– Visibilità e promozione a livello internazionale, attraverso la partecipazione a Fiere Internazionali
– Identificazione di PMI europee ed organizzazione di meeting, per mettere in contatto realtà che possano collaborare tra loro
– Condivisione di conoscenza e possibilità di stabilire nuove alleanze strategiche con altre PMI europee.

Il consorzio è composto da 12 partner provenienti da 11 diversi Paesi Europei: l’EBN (capofila del progetto), Sviluppo Italia Sicilia S.p.A.(SIS), BIC Sviluppo Italia Friuli Venezia
Giulia (SIFVG), BIC Frankfurt (Oder) GmbH (Germania), SFG (Austria), Center za razvoj malega gospodarstva Ljubljana d.o.o. (CRMG; Slovenia), Nicosia Chamber of Commerce and Industry (NCCI;
Cipro), Lubuska Organizacja Pracodawców (LOP; Polonia); BIC Brno, Business and Innovation Centre (Repubblica Ceca), INNOSTART National Business and Innovation Centre – (Ungheria);
WESTBIC (Irlanda); Business Development Friesland (Paesi Bassi).

Per maggiori informazioni: www.ebn-cbc.net, [email protected]