Fino ad oggi in caso di infortunio il datore di lavoro era tenuto a far seguire una denuncia cartacea all’Autorità di Pubblica Sicurezza alla trasmissione telematica della denuncia
effettuata tramite il sito internet dell’Inail.

Tuttavia recentemente l’Inail ha avviato un progetto sperimentale nelle province di Bari, Padova, Palermo e Torino, che consentirà di compilare e inoltrare le denunce di infortunio per
via telematica sia all’Inail che alla Polizia di Stato, snellendo le pratiche burocratiche e agevolando le operazioni dei datori di lavoro.

L’Istituto ha informato che tale progetto sarà esteso a tutto il territorio nazionale entro il 2007 grazie al Portale Nazionale delle Imprese.

Nella prima fase il servizio sarà attivato solo per i consulenti delle aziende, ma presto sarò esteso ai datori di lavoro e sarà possibile usufruirne richiedendo all’Inail
nome utente e password.