Isae, peggiora fiducia commercianti

Roma – E’ in calo la fiducia dei commercianti italiani, è quanto afferma l’Isae che precisa invece un recupero della fiducia nei servizi di mercato.

La fiducia dei commercianti, a settembre, considerata al netto dei fattori stagionali, e’ scesa a 111,6 (da 114,1), a causa del peggioramento delle valutazioni sull’andamento corrente degli
affari e al conseguente accumulo delle scorte; migliorano, al contrario, le attese sull’evoluzione futura delle vendite. Tra le serie che non entrano nella definizione di fiducia, gli
intervistati confermano il loro ottimismo circa il volume futuro degli ordini, ma si attendono una netta diminuzione del livello dell’occupazione.

Dal lato dei prezzi, le tensioni inflazionistiche sono date in accentuazione, con riferimento sia a quelle correnti che a quelle future.In recupero, a settembre, e’ invece la fiducia nei
servizi di mercato, salita da 17 a 23, dopo il forte calo di agosto.

Related Posts
Leave a reply