La maggioranza è stata battuta al Senato sulla proposta di modifica n. 1.100 al ddl 1485 relativa all’ Iva auto e all’ammortamento degli immobili.
L’opposizione, infatti, ha vinto con 152 voti a favore contro 150 contrari, facendo approvare l’emendamento, che era stato firmato per prima dalla senatrice Thaler Ausserhoffer.
La proposta di modifica, in particolare, reca le seguenti disposizioni:
“Sostituire l’articolo con il seguente:
“Art. 1. – 1. All’articolo 36, del decreto-legge 4 luglio 2006, n. 223, convertito, con modificazioni, dalla legge 4 agosto 2006, n. 248, i commi 7, 7-bis. e 8 sono soppressi.
2. A decorrere dalla data di entrata in vigore della presente legge, la ritenuta unica sulle vincite al lotto di cui all’articolo l, comma 488, della legge 311 del 2004 è aumentata dal 6
per cento al 13 per cento”.