Joachim Reinalter: il nostro Latte Fieno BIO per Alce Nero (Video)

Vedi altri articoli e video Latte Fieno Bio Alce Nero/MILA

 

Joachim Reinalter è il presidente di MILA.
Intervista di Giuseppe Danielli, direttore Newsfood.com

Cascina Cuccagna, Milano 6 febbraio 2018

Presentazione alla stampa dello Yogurt BIO Latte Fieno di Alce Nero fatto con il latte prodotto dalle mucche di montagna dei soci MILA .

Redazione Newsfood.com

Il perché della scelta è tutta nella decisione del management di Mila di cogliere le opportunità che dal marzo scorso offre il riconoscimento, da parte dell’’Unione Europea, della denominazione latte fieno come «specialità tradizionale garantita» e, visto che in Alto Adige è una pratica già molto diffusa, hanno pensato di selezionare un primo numero di allevatori, 40 su 2.600 associati alla cooperativa Mila, decisi ad impegnarsi nella produzione di latte fieno biologico certificato.

Una scelta coraggiosa che, adesso, insieme al marchio del biologico bolognese che quest’anno compie 40 anni, a Mila pensano di incrementare la produzione di latte fieno che come sottolinea il presidente dell’azienda altoatesina, Joachim Reinalter, fa anche bene al terreno…
Leggi tutto l’articolo (Clicca qui)

Mila, la cultura del latte in Alto Adige

La perfetta armonia tra uomo e natura, ogni giorno dalle vette alpine fino a tavola

Tutto inizia con il latte, quello dell’Alto Adige. E dal latte nasce Mila: il nome stesso infatti è l’unione di “Mi” da milch in tedesco, seconda lingua di questa parte d’Italia, a “la” di latte. Mila – Latte Montagna Alto Adige Soc. Agr. Coop. è una cooperativa con 2.600 soci/contadini i cui masi si trovano in tutto l’Alto Adige, quasi tutti sopra i 1000 m di altitudine. L’unicità di Mila – Latte Montagna Alto Adige risiede nei valori della tradizione, nella storia, nella cultura dell’Alto Adige e nell’impegno quotidiano di questi allevatori che con tanta passione si occupano della cura dei pascoli e delle mucche. Con un unico obiettivo: preservare la qualità del latte di alta montagna, che viene raccolto 365 giorni all’anno per essere trasformato entro 24 ore in tanti prodotti freschi di alta qualità. I masi dei soci sono delle piccole realtà con mediamente 12 mucche in stalla e il contadino chiama tutte le mucche per nome.

Lo stretto rapporto con il territorio è alla base della cultura aziendale che distingue Mila, da sempre attenta alle esigenze dei contadini, anima e motore della cooperativa, delle loro mucche e capre, allevate secondo i dettami della tradizione altoatesina, dei dipendenti all’interno dei due stabilimenti (Bolzano e Brunico) e infine dei consumatori. Tutti i prodotti Mila sono fatti esclusivamente con latte fresco dell’Alto Adige e sono senza OGM, un fatto particolarmente riconosciuto e apprezzato dai clienti Mila.

Ogni giorno, di tutto il latte che arriva negli stabilimenti il 24,9% viene utilizzato in materia prima e confezionato in latte fresco, latte a lunga conservazione e latte senza lattosio. Il restante 75,1% viene lavorato e si trasforma in yogurt, skyr, burro, panna, mascarpone e formaggi di diversa stagionatura.

www.mila.it

Redazione Newsfood.com

Related Posts
Leave a reply