La banana è il frutto dello sport

La banana è il frutto dello sport

Dopo l’attività sportiva, il primo pensiero di un atleta è reintegrare le sostanze perse con lo sforzo.

Ecco allora l’utilità della banana. Facile da portare, il frutto offre diversi nutrimenti buoni, come e più delle apposite bevande sportive.

A fare del frutto tropicale, una ricerca della Appalachian University, diretta dal dottor David Nieman e pubblicata su “PloS One”.

Nieman e compagni hanno condotto test con ciclisti volontari, divisi in due gruppi. Prima, tutti loro hanno svolto la loro attività sportiva, pedalando sul posto. Poi, il primo gruppo ha
consumato una banana, il secondo un apposito energy drink per sportivi.

Le seguenti analisi del sangue hanno detto come il primo gruppo (consumatori di banana) possedessero antiossidanti non presenti nel sangue del secondo (energy drink). Inoltre, la banana forniva
diversi nutrienti utili (vitamine, potassio e fibra) in maniera equilibrata.

Commentando i risultati, il dottor Nieman spiega come molla della ricerca sia stata la constatazione di un fenomeno: dopo lo sport, molti atleti consumano energy drink. Alcuni lo fanno con
piacere, altri lo fanno perché lo ritengono obbligatorio per la salute. Invece, spiega lo scienziato, la ricerca dice come sia possibile evitare gli energy drink (“Essenzialmente, acqua
e zucchero aromatizzato”) e puntare sulla banana, “Fonte di carboidrati sani prima e dopo l’esercizio fisico che sosterrà le prestazioni atletiche altrettanto bene di una bevanda
sportiva”.

Inoltre, conclude l’esperto, la banana può essere utile anche per i non sportivi nelle giornate di caldo, per reintegrare sali minerali ed altri elementi persi per sudorazione.

FONTE: Nieman DC, Gillitt ND, Henson DA, Sha W, Shanely RA, et al. (2012) Bananas as an Energy Source during Exercise: A Metabolomics Approach. PLoS ONE 7(5): e37479.
doi:10.1371/journal.pone.0037479

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Related Posts
Leave a reply