La Callipo Groupc seglie l’energia da fonti rinnovabili

La Callipo Groupc seglie l’energia da fonti rinnovabili

Scegliere energia da fonti rinnovabili (idroelettrica, eolica, solare, biomassa) significa ridurre concretamente l’impatto inquinante e preservare le risorse ambientali.

Per tale motivo e per il rispetto che da sempre presta all’ambiente, la Callipo Group ha scelto di acquistare, per le proprie aziende, energia prodotta da impianti che sfruttano le fonti rinnovabili.

In particolare, la Callipo Group ha aderito al progetto 100% Energia da Fonte Rinnovabile di Axpo Italia SpA, consociata del gruppo Axpo, oggi uno degli operatori di riferimento del mercato dell’energia. Axpo certifica, nello specifico, che l’energia acquistata dalle aziende appartenenti alla Callipo Group (la Giacinto Callipo Conserve Alimentari, la Gelateria Callipo e il Popilia Country Resort) proviene da “fonti” pulite come il sole, l’acqua, l’aria.

L’impegno del gruppo calabrese però non si ferma qui. Negli anni ha adottato, infatti, diverse misure di sostenibilità ambientale come l’utilizzo di un depuratore biologico, che permette di recuperare i fanghi attivi, destinati poi alle aziende che producono COMPOST; gli scarti di produzione di origine animale vengono ceduti, invece, ad aziende che producono Pet Food; per lo smaltimento di tutti gli altri materiali viene adottato un rigido criterio di raccolta differenziata che consente di ottenere una percentuale del 99% di rifiuti recuperati rispetto al totale; tutti gli imballaggi utilizzati per confezionare il prodotto finito sono di materiale riciclato.

“Il nostro gruppo, che con l’azienda storica, la Giacinto Callipo Conserve Alimentari, opera in Italia da oltre 100 anni” – spiega Pippo Callipo, amministratore unico della Callipo Group – “ha definito nella propria politica aziendale rigidi standard che regolano tutti i processi produttivi mediante un costante adeguamento alle leggi e agli sviluppi normativi. Per tale motivo effettuiamo un approvvigionamento sostenibile delle materie prime utilizzate, selezioniamo attentamente i fornitori, riduciamo il rischio di contaminazione delle matrici ambientali derivante dalle attività produttive, abbiamo adeguato gli impianti esistenti alle più vantaggiose tecnologie disponibili, al fine di migliorare gli standard qualitativi dei prodotti, le prestazioni ambientali e di sicurezza. E sviluppiamo e diffondiamo in tutta la nostra organizzazione la cultura della qualità e del rispetto del territorio, anche mediante attività di formazione e sensibilizzazione rivolte ai nostri dipendenti”.

Grazie all’adozione di tutti questi standard, le aziende del gruppo sono certificate secondo la normativa ISO 14001:2004, riconosciuta alle organizzazioni che dimostrano il pieno rispetto delle regole ambientali, in particolare il contenimento dell’inquinamento dell’acqua, dell’aria e del suolo.

Il Gruppo Callipo è composto da 6 aziende che occupano complessivamente circa 380 addetti (Callipo Group Srl, Giacinto Callipo Conserve Alimentari Spa, Popilia Srl, Callipo Gelateria Srl, Callipo Sport Srl e Callipo Turismo Srl).

La Giacinto Callipo Conserve Alimentari SpA, fondata nel 1913 a Pizzo (VV) da Giacinto Callipo e oggi guidata dal Cavaliere del Lavoro Filippo Callipo (che rappresenta la quarta generazione della famiglia) ha il suo vero punto di forza nella lavorazione del tonno, effettuata completamente in Italia a partire dal pesce intero.

Lo stabilimento dell’azienda è a Maierato (VV), si estende su una superficie di circa 34.000 mq, 9.700 dei quali coperti, e offre un’immagine di modernità ed efficienza per l’avanzata tecnologia degli impianti e delle attrezzature.

Nel 2013 l’azienda ha festeggiato un importante traguardo: i suoi primi 100 anni di attività.

Chiara Danielli
Redazione Newsfood.com

Related Posts
Leave a reply