La Cultura a Milano Città Metropolitana, Seminario ULTRA Urban Life and Territorial Research Agency

La Cultura a Milano Città Metropolitana,  Seminario ULTRA Urban Life and Territorial Research Agency

Date: Mon, 16 Jan 2017 10:02:39
Subject: “La Cultura a Milano Citta’ Metropolitana”  Seminario ULTRA Urban Life and Territorial Research Agency – Universita’ Cattolica Sacro Cuore –
Istituto Europa Asia IEA
EUROPASIA
Europe Asia Institute

Seminario organizzato da ULTRA all’Università Cattolica

LA CULTURA NELLA CITTA’ METROPOLITANA DI MILANO

Che cos’è l’arte oggi, nella città? che cos’è la cultura, nella città? E come viene realizzata e vissuta, da cittadini e visitatori, la stessa città, quale  opera d’arte?
Sembra legittimo porsi una simile domanda oggi, nella Città Metropolitana di Milano, e in quella che viene definita la Città-Lombardia, quando l’attenzione ai temi dell’arte, della cultura, dei beni culturali, sono sulla scena, e alcune università hanno creato nuove lauree e specializzazioni, e anche attese professionali, su questi argomenti.

Una risposta si può avere dal seminario interdisciplinare che l’Università Cattolica del Sacro Cuore – Dipartimento di Sociologia – Urban Life and Territorial Research Agency (ULTRA), organizza  il 20 gennaio 2016 , dalle ore 14.30 alle 18.00 in Milano, Aula G 001 Bontadini.  Tema “Arte, beni culturali, istituzioni nella citta’ Metropolitana di Milano”.

Introduce  Enrico Maria Tacchi, Direttore di ULTRA Università Cattolica del Sacro Cuore.

Relatori

Tommaso Abbiati,  (Touring Club Italiano), Il museo e la sua  evoluzione nella società contemporanea

Alberico Barbiano di Belgiojoso, (Urbanista, Politecnico di Milano, Presidente Associazione ‘Architetti per Milano’),  Il townscape nella città. Letture e idee per Milano e l’area metropolitana

Paolo Biscottini, (Critico d’arte, Università Cattolica),  Museocity a Milano

Salvatore Carrubba, (Già Assessore alla Cultura del Comune di Milano, Presidente del Piccolo Teatro), Recenti tendenze a Milano delle politiche per la cultura e la creatività

Marco Garzonio, ( Giornalista e scrittore, Presidente di Ambrosianeum), I cattolici, la cultura e la città. Passato presente e futuro

Emilio Mazzoli, (Gallerista d’arte moderna e contemporanea), E’ il mercato il vero museo?

Giorgio Petroni, (Economista,  Presidente della Società Scudo Investimenti), L’opera d’arte come bene economico e oggetto di investimento. Iniziative innovative in campo economico e finanziario

Italo Piccoli, (Sociologo, Università Cattolica), La domanda di arte, cultura, beni culturali

E’ intenzione degli organizzatori  descrivere e interpretare la situazione della produzione artistica e culturale oggi, innanzitutto a Milano e in Lombardia; ricercare e descrivere gli attori di un simile progetto: i privati – singoli, associazioni e imprese variamente organizzate – e gli interlocutori pubblici. E, accanto al momento della produzione, non dimenticare quello del consumo. Insieme con la creazione e il consumo di prodotti artistici e culturali, realizzati come oggetti o prestazioni distinguibili, singolarmente fruibili e magari anche vendibili e acquistabili, è intendimento dei lavori osservare e analizzare l’arte della città, la cultura della città; la città come un’unica realtà artistica e culturale e la città come un insieme di comunità, delle loro espressioni artistiche e culturali, come un complesso enorme di beni artistici e culturali.

Con questo seminario perciò si intende non solo stimolare una riflessione su tutta la filiera artistica e culturale, ma anche sull’arte e cultura della città: quella che in parte è in grandissima evidenza sotto i riflettori dei media e sulla scena del grande mercato, ma in parte è nascosta e ignorata. E ritiene infine di dover anche cercare di individuare il ruolo dell’arte e della cultura per il “ben vivere” nella città, e la parte delle comunità, delle libere e volontarie associazioni – accanto o in luogo del grande mercato e delle istituzioni pubbliche – per stimolare alla creazione artistica, per aiutare alla scoperta, alla comprensione, al godimento delle espressioni artistiche come modo essenziale della condizione umana.

Foto: Salvatore Carruba con Achille Colombo Clerici pres. IEA

 

Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento