La FDA contro Magic Power Coffee: “Può causare danni gravi”

La FDA contro Magic Power Coffee: “Può causare danni gravi”

Attenzione a Magic Power Coffee, perché può abbassare rapidamente la pressione sanguigna, provocando così altri danni all’organismo.

L’avviso arriva da un comunicato della FDA (la Food and Drug Administration USA), pubblicato sul sito della stessa agenzia governativa.

Magic Power Coffee, noto come caffè afrodisiaco, era entrato in commercio, dopo aver superato un esame della stessa FDA, diffondendosi subito in diversi Stati. Tale era stato il
gradimento iniziale che al lancio del prodotto ufficiale si erano affiancate operazioni di multilevel marketing “aperte”.

Ora l’agenzia di controllo compie una sorta di marcia indietro, adducendo l’arrivo di nuove informazioni e mettendo in guardia i consumatori.

Il pericolo, spiegano gli esperti, è la presenza nel prodotto di una sostanza (l’hydroxythiohomosildenafil, simile al sildenafil, principio attivo del Viagra) capace di far calare
rapidamente la pressione sanguigna. Tale sostanza sarebbe in grado d’interagire con farmaci comuni (al momento non è specificato quali) provocando un calo rapido della pressione e, ad
catena, vertigini o stordimento.

Spiega la dottoressa Deborah Autor, direttore del FDA Center for Drug Evaluation and Research, Office of Compliance: “Poiché questo prodotto è un caffè istantaneo
etichettato come un ‘supplemento dietetico del tutto naturale’, i consumatori possono assumerlo come innocuo e senza alcun rischio sanitario. Ma, in effetti, Magic Power Coffee può
causare gravi danni”.

Al momento, la situazione è in fase di evoluzione. E’ quindi lecito attendersi ulteriori comunicati FDA, che dichiarazioni di risposta della ditta produttrice.

In ogni caso, il caffè in questione è ancora reperibile tramite distributori indipendenti o su eBay.

Fonte: “FDA Warns Consumers to Avoid Magic Power Coffee”, FDA NEWS RELEASE 19/06/010

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento