La marca commerciale sottrae quota di mercato alla marca industriale nel personal care e baby care

La marca commerciale sottrae quota di mercato alla marca industriale nel personal care e baby care

Questo è quanto emerge dall’indagine condotta ad agosto 2010 da Epsilon Targeting.

In particolare, la crescita maggiore rispetto al 2009 si è avuta nelle categorie del personal care (shampoo e balsamo in particolare) e del baby care, dove il brand switching ha
riguardato rispettivamente il 61% e il 18% dei consumatori (erano il 51% e il 13% nel 2009). In crescita anche i prodotti a marchio per la cura della casa, preferiti dal 75% dei consumatori, i
prodotti del comparto alimentare, preferiti dal 74% degli intervistati e per la salute, scelti dal 59% dei consumatori

Related Posts
Leave a reply