Grande successo del pastificio Delverde all’International Food Exhibition (Ife) di Londra,
uno dei più importanti appuntamenti al mondo dedicati all’alimentazione che si sta svolgendo in questi giorni , fino al 21 marzo 2007, nella sede storica di Londra. L’Ife – biennale
giunta nel 2007 alla sua 14° edizione – è la via d’accesso al business alimentare di tutta la Gran Bretagna.Quest’edizione ha visto un aumento del 14% dei visitatori e la presenza di
26mila industrie del cibo e delle bevande.
L’Ife attrae ogni anno oltre 3mila visitatori professionali – provenienti da quasi 100 Paesi di tutto il mondo -, dai più differenti profili: consulenti, distributori, cooperative,
alberghi, ristoranti, rivenditori, grossisti, associazioni di commercianti, importatori. Ed è proprio in questo contesto internazionale così prestigioso che, il pastificio
Delverde, è riuscito ad assicurarsi, unico pastificio italiano presente tra le top class, una notevole visibilità. L’amministratore delegato della Del Verde Leonardo Valenti:
«Con noi il made in Italy in Europa e in Asia». In particolare l’azienda di Fara San Martino, intende svilupparsi sul mercato britannico con la linea chef per il canale horeca
(hotel ristoranti catering), e contemporaneamente con le referenze di pasta di alta qualità che fanno riferimento al cosiddetto canale “delicatesse”, formato dalle boutique gastronomiche
inglesi riservate ai gourmet.
L’altro appuntamento che ha visto protagonista il marchio abruzzese, è stato il Foodex Japan di Tokyo che si è svolto dal 13 al 16 marzo scorsi. Con oltre 24mila espositori
provenienti da 70 Paesi di tutto il mondo, e 90mila visitatori professionali, da 32 anni la Foodex Japan rappresenta l’appuntamento fieristico, per l’agro alimentare, più importante
dell’Asia. Nell’occasione il pastificio abruzzese ha celebrato i 25 anni di presenza sul mercato giapponese al fianco del distributore Nosawa, l’azienda ha annunciato inoltre di voler
istituire, con la collaborazione del distributore nipponico, una scuola di cucina, “cooking school Delverde”, a Tokio, mirata a preparare i cuochi giapponesi ai segreti della pasta e della
cucina mediterranea. Nell’occasione Luca D’Amico regional manager dell’azienda, ha incontrato i distributori di Taiwan, Corea, Tailandia, Malesia e India, mercati di grande interesse per il
commercio della pasta.

www.abruzzoreport.com