La pasta italiana di qualità fa gola anche ai buyer francesi

La pasta italiana di qualità fa gola anche ai buyer francesi

Alcuni tra i più importanti buyer francesi provenienti da varie zone del Paese transalpino hanno confermato la loro presenza all’edizione di PastaTrend 2011.
Il Salone della pasta di Bologna rappresenta l’occasione ideale per individuare marchi e prodotti italiani del settore da importare e distribuire su un mercato importante come quello francese e
su altri territori francofoni. Importatori, distributori e grossisti francesi di pasta e condimenti parteciperanno a PastaTrend 2011. Alcuni di loro importano e distribuiscono
prodotti della filiera della pasta, altri riforniscono ristoranti italiani, curando in particolare prodotti regionali italiani o prodotti di nicchia.

Altri ancora offrono ottimi servizi di catering e si preoccupano della qualità dei prodotti che utilizzano. Infine, non mancano  importatori, distributori e grossisti di prodotti
agroalimentari italiani, che si rivolgono principalmente a negozi, ristoranti e supermercati. Per le nostre aziende, la possibilità di aumentare la quota di mercato in Francia con i
prodotti della filiera italiana passa da PastaTrend 2011.

Leggi Anche
Scrivi un commento