Lagnasco – E’ stato un successo la quinta edizione di Fruttinfiore a Lagnasco. Moltissimi visitatori, nonostante il tempo poco clemente, hanno potuto constatare il progresso tecnologico
del mondo frutticolo magistralmente esposto nello STAO salone tecnologico. Successo anche per i convegni di ordine tecnico che hanno visto la presenza di personaggi di spicco come quello del
Presidente nazionale di Confcooperative, il Cav. Paolo Bruni.

Migliaia di bambini con i loro familiari sono stati attratti dagli assaggi delle frittelle a base di mele distribuite dalla Proloco di Lagnasco, l’esposizione di mezzi agricoli del
passato ha coronato la visita della quinta edizione della mostra regionale.
Sculture di frutta, una rotonda dedicata alla frutta cuneese sulla Statale Saluzzo-Savigliano all’incrocio con la Provinciale Lagnasco-Scarnafigi, il trenino superaffollato di visitatori
incuriositi dalle realtà imprenditoriali di confezionamento e di stoccaggio della frutta.

Una kermesse di gusti e di sapori che guarda al passato, ma fortemente proiettata al futuro. Un momento di aggregazione tra il mondo frutticolo cuneese ed il resto della società in
un’ottica di piena collaborazione e di proiezione del settore nel firmamento economico regionale. Presi d’assalto i Villaggi della Sicilia e della Liguria, veri fiori
all’occhiello della manifestazione.
Conclude Gigi Colombano, presidente della Proloco di Lagnasco: “Siamo soddisfatti del risultato raggiunto. Fruttinfiore sta diventando un appuntamento che ormai è scritto
nell’agenda degli incontri nazionali. Un ringraziamento lo voglio fare all’Amministrazione comunale, alle numerose associazioni economiche e di categoria che ci sono state vicine
nell’organizzazione e nella sponsorizzazione della manifestazione”.

Aggiunge Bruno Mana, sindaco di Lagnasco: “E’ stata un’occasione per promuovere non solamente il nostro territorio, ma riteniamo di dare voce concreta a tutto il settore frutticolo
cuneese che ci vede e ci considera un importante punto di riferimento”.
L’Amministrazione comunale di Lagnasco, che ha ospitato a Fruttinfiore 2007 i rappresentanti dei Comuni della frutta cuneese, ha già annunciato che la collaborazione
continuerà per la promozione complessiva del territorio.

www.grandain.com