Roma, 1 Ottobre 2007 – “Parte oggi l’incentivazione del solare termico nella nostra Regione ed è già un successo”, lo annuncia Filiberto Zaratti, Assessore
all’Ambiente e Cooperazione tra i Popoli della Regione Lazio.

” La prenotazione telematica degli incentivi – prosegue l’assessore – si è aperta questa mattina alle nove e alle dodici erano ben 245 le pratiche d’incentivazione arrivate,
corrispondenti a 240 mila euro di incentivi. Si tratta di una risposta da parte dei cittadini che segue di poco quella relativa agli elettrodomestici efficienti che si è conclusa con un
grande successo”.

“Con questa nuova serie di incentivi per 1,6 milioni di euro- prosegue Zaratti – prosegue il cammino del Lazio verso la sostenibilità ambientale. Nel dettaglio gli incentivi prevedono un
contributo di 400 euro per impianti ad uso monofamiliare e 200 euro per ciascuna unità familiare, nel caso di condomini. Ma con questi incentivi abbiamo voluto favorire anche le aziende
energeticamente virtuose. Per le imprese, infatti, il contributo ammonta a 0,10 euro per Kwh, per un tetto massimo di 9.000 euro o a 0,20 euro per Kwh per un tetto massimo di 18.000 euro se
l’impianto contribuisce al risparmio energetico nel ciclo produttivo”.

“Al fine di favorire l’accesso tempestivo a tutte le informazioni utili ai cittadini, per presentare le domande di incentivo, abbiamo attivato un numero verde presso lo sportello Investelazio
800 264 525.- continua Zaratti – in maniera che sia possibile avere tutte le informazioni con una sola telefonata e presentare la domanda per via telematica”.