LE ROMAGNOLE IN PIAZZA

LE ROMAGNOLE IN PIAZZA

Il “Bos Taurus Macrocerus” (Uro dalle grandi corna), è l’antenato del bovino di razza romagnola, giunto in Italia dalle steppe dell’Europa centro – orientale al seguito delle
popolazioni barbariche fra il IV e il V secolo d.c. Nel XVII secolo iniziò un’attività selettiva avente per oggetto la produzione di carne ma fu solo in occasione dell’Esposizione
mondiale di Parigi del 1900 che venne riconosciuto il grande valore zootecnico della razza. A poco più di 100 anni, la città di Molinella rende omaggio a questo importante
patrimonio storico/culturale legato alle tradizioni dedicando una 3 giorni di consacrazione che si propone di rinsaldare il legame “terra-tavola” spesso disconosciuto da molti consumatori,
arrivando sino al turismo. Per questo motivo Roberto Golinelli, maestro gastronomo e attento conoscitore di questa razza, ha voluto ricreare una stalla nella piazza cittadina, offrendo la
possibilità di poter conoscere da vicino e toccare questi animali.

Una specie di fattoria didattica nella piazza della città, che diverrà il fulcro per attirare l’attenzione dei consumatori sui prodotti agricoli locali e sulle aziende produttive
e artigianali legate al mondo agricolo, zootecnico ed ortofrutticolo. Ed grazie anche a queste occasioni che il treno Bologna/Molinella diventa un trenino dei sapori, offrendo la
possibilità a chi vive nel centro di Bologna di effettuare un’insolita quanto appetitosa gita fuoriporta.

Dalle carni di bovino romagnolo, al suino di razza “mora romagnola” fino alla torta di taglioline, al buon pane locale, ai tortellini di Molinella, leggermente più grandi rispetto a
quelli bolognesi fino alla “passita della pertica” le tipicità territoriali non mancano. Il grande bovino bianco, l’arte, l’enogastronomia e il turismo saranno posti sotto i riflettori
in occasione del convegno “Dalla terra al piatto” che si terrà il giorno 24 ottobre alle ore 10.30 presso l’auditorium di Molinella. Relatori d’eccellenza Graziano Prantoni, Assessore al
Turismo della Provincia di Bologna, accompagnato da Luca Mazzanti (attività produttive), Giulio Romagnoli (F.lli Romagnoli Spa), Luciano Torreggiani (presidente Patfrut) ed infine
Stefano Mengoli (presidente del consorzio vitellone bianco IGP). Moderatore del convegno sarà il giornalista Gianluigi Veronesi, editore della rivista mensile nazionale DEGUSTA .

La manifestazione prevede la mostra fotografica all’Auditorium, la mostra di attrezzi agricoli delle aziende produttrici di Molinella e la mostra mercato di prodotti tipici. L’appuntamento per
il pubblico è quindi dal 23 al 25 ottobre e gli elementi per una simpatica gita fuori porta non mancano: stand gastronomici e degustazione di primi piatti, grigliate di ottima carne di
razza romagnola, salumi di bovino e tante altre tipicità oltre ad una mostra fotografica e l’intrattenimento musicale, occasioni uniche anche per riscoprire la strategica linea
ferroviaria che in breve da Bologna – stazione centrale – porta a Molinella.

1° appuntamento di sostanziosa cultura gastronomica in terra di confine
Nell’ambito della manifestazione “LE ROMAGNOLE IN PIAZZA” – 23/25 ottobre 2009 – Molinella
Convegno dalla terra al piatto
Auditorium di Molinella
sabato 24 ottobre alle ore 10.30
Bruno Selva – Sindaco di Molinella
Apertura dei lavori
Graziano Prantoni
Assessore al turismo della Provincia di Bologna
Luca Mazzanti
Assessore alle attività produttive, commercio e artigianato della città di Molinella
Giulio Romagnoli
Titolare della F.lli Romagnoli Spa
Luciano Torreggiani
Presidente della società cooperativa Patfrut
Stefano Mengoli
Presidente del consorzio vitellone bianco dell’Appennino centrale IGP.
Moderatore:
Gianluigi Veronesi
editore della rivista mensile nazionale DEGUSTA
Coordinatore del Convegno

Leggi Anche
Scrivi un commento