Lo street food social di Cuochingiro e Gnammo parte da Grugliasco

Lo street food social di Cuochingiro e Gnammo parte da Grugliasco

La rassegna prende il via da Grugliasco (TO) dal 22 al 25 aprile, per poi proseguire a Reggio Emilia (19-21 maggio), Monterotondo (RM) (10-11 giugno), Febbio (RE) (16-18 giugno), Umbertide (PG) (7-9 luglio) e concludersi a Ferrara (17-18 luglio)

Unire social eating e street food: da questa idea nasce Street Social Food, la rassegna di Cuochingiro e Gnammo che porterà in tavola, in numerose città italiane, il cibo di strada di qualità e km0, servito on the road da professionisti della ristorazione.

Mangiare. Insieme. In piazza. Dalla sinergia di questi elementi nasce Street Social Food, la rassegna realizzata dall’Associazione Culturale Enogastronomica Cuochingiro e Gnammo per unire social eating e cibo di strada. Perché lo street food non è tutto uguale: gustato con gli altri è meglio.

Con l’idea di valorizzare lo street food di qualità, a km zero e che incrocia la sostenibilità ambientale, e creare un legame con la proposta gastronomica del social eating, Cuochingiro e Gnammo faranno tappa in numerose città italianeorganizzando eventi in cui il cibo di strada, servito on the road da professionisti della ristorazione, sarà gustato in un contesto dove la socialità nasce e cresce intorno al social network per antonomasia: la tavola.

La partecipazione è gratuita, ma prenotando il proprio posto tramite la piattaforma di Gnammo (www.gnammo.com) sarà possibile saltare la fila.

Chi è Gnammo

Oltre 200.000 utenti e più di 13.000 eventi creati in tutta Italia: questi i numeri di Gnammo, il portale italiano di social eating più grande e attivo che permette a chiunque, semplice appassionato o più esperto, di organizzare, o partecipare, a eventi culinari in casa, condividendo i posti a tavola con gli altri membri della community.

Nato dalla semplice domanda “Ma come sei bravo… Perché non apri un ristorante?” accoglie “gnammers” e cuochi che hanno scelto di scoprire e vivere un nuovo modo di stare assieme, in casa e attorno ad una tavola.

Startup incubata presso l’I3P del Politecnico di Torino, Gnammo è il “luogo” di tutte le esperienze social legate alla tavola, punto di congiunzione tra tecnologia e cibo, che permette di fare nuove conoscenze a tavola con formule sempre diverse.

Maggiori informazioni su www.gnammo.com

Chiara Danielli
Redazione Newsfood.com

Related Posts
Leave a reply