L’Omino Michelin eletto Icona del Millennio

L’Omino Michelin eletto Icona del Millennio

L’Omino Michelin diventa Icona del Millennio. Questo il verdetto di Adwertising Week, rivista leader negli USA per i professionisti di marketing, brand advertising e tecnology.

Un premio prestigioso, ancora più importante per il momento in cui è arrivato. L’Omino Michelin ha infatti “Icon of the Millenium” nell’anno del 120° compleanno.

Ad esprimere la soddisfazione dell’azienda, Adeline Challon-Kemoun, Direttore Marche, Sviluppo Sostenibile, Comunicazione e Affari pubblici del Gruppo Michelin. Per la donna, l’Omino Michelin “E’ più di un simbolo pubblicitario” ma ha il compito di rappresentare “Tutto il Gruppo Michelin, i suoi valori, il suo impegno e la sua missione”.

L’omino Michelin nasce nel 1898, grazie alla matita di O’Galop,nome d’arte di Marius Rossillon. Battezzato Bibendum, diventa subito sinonimo di allegria e buon umore. Presto, acquisisce il ruolo di collegamento tra l’azienda Michelin ed i clienti, un portavoce dei suoi valori e della sua mobilità.

I Fratelli Michelin davanti all’Omino Michelin in una delle sue prime incarnazioni

E, tra i suoi risultati, l’11° posto di Michelin nella classifica del Reputation Institute.

Dall’era delle carte stradali a quella dei servizi digitali e delle app, l’Omino Michelin rimane comunicatore di successo e simbolo di valori positivi.

Matteo Clerici

Related Posts
Leave a reply