Luigi Lenoci, Cantina Diomede a Vinitaly 2019

Vinitaly 2019 Diomede vini di Puglia

Luigi Lenoci, Cantina Diomede a Vinitaly 2019

Siamo nel padiglione 11 del Vinitaly, nello stand della Cantina Diomede, una delle più antiche di Canosa di Puglia. Un nome che riporta agli albori della storia di questa terra, quando Diomede, personaggio mitologico tra i principali eroi della Guerra di Troia, piantò qui i tralci di vite dai quali nacque l’Uva di Troia.

Uve anzitutto come il Nero di Troia, principale vitigno della zona, ma pure Primitivo, Bombino bianco, Fiano,  Chardonnay, Negroamaro. Uve sapientemente usate dalla Cantina Diomede, per realizzare con tecniche d’avanguardia una limitatissima produzione di vini corposi, lasciati maturare in cantina nelle botti di rovere, con gli stessi metodi di due secoli fa.

Oltre quindici etichette tra rossi, bianchi, rosati e spumanti, esportate in quasi 70 paesi in tutto il mondo.  A parlarcene Luigi Lenoci, titolare della Cantina Diomede.

Leggi Anche
Scrivi un commento