Malta. Oltre Ogni Racconto – l’isola perla del Mediterraneo raccontata da quattro maltesi

Malta. Oltre Ogni Racconto – l’isola perla del Mediterraneo raccontata da quattro maltesi

Malta. Oltre Ogni Racconto – l’isola perla del Mediterraneo raccontata da quattro maltesi – #OltreOgniRacconto

di Mascia Maluta

L’isola di Malta è fra le più belle del Mediterraneo, da sempre crocevia di diverse culture che si sono scontrate e incontrate nei secoli per creare un’etnia davvero speciale e unica. Un paradiso di bellezze naturali, coreografate da architetture originali, segni di una cultura che non ha eguali, fra i paesi che si affacciano sul bacino del mare fra i più antichi del mondo. La sua storia millenaria riempie questo piccolo territorio di innumerevoli racconti e vicende che sono anche alla base dell’identità collettiva dell’arcipelago. Il melting pot di culture e persone, naturale conseguenza di una posizione geografica che rende Malta un punto di passaggio centrale nel Mar Mediterraneo, ha da sempre stimolato il continuo rinnovarsi di questa narrazione.

I maltesi sono un popolo orgoglioso ma accogliente, aperto ma geloso del proprio territorio e dei segreti che esso racchiude. Per questo Malta Tourism Authority ha voluto che fossero proprio i maltesi stessi a raccontare la propria terra. Attraverso un’accurata selezione, MTA ha scelto quttro figure rappresentative di altrettanti aspetti di quest isola per dare così viva voce ad un paese che sa essere versatile ed unico al tempo stesso.

Questo nuovo progetto di comunicazione, nato appositamente per il mercato italiano, si struttura su quttro tematiche corrispondenti ad altrettanti segmenti specifici su cui l’ente vuole puntare per continuare a stimolare i flussi turistici dall’Italia.

I quattro testimonial sono infatti stati scelti per rivolgersi a quattro target ben precisi: i millenial, le famiglie, gli appassionati d’arte e cultura e persone che cercano destinazioni per vacanze attive.

Claude Zammit Trevisan, Direttore Malta Tourism Authority Italia, descrive così il progetto: ‘La campagna nasce dalla consapevolezza del potere dello storytelling, dove sono le persone vere a descrivere un prodotto, in questo caso una destinazione, Malta. I nostri testimonial non sono attori, né personaggi creati ad hoc e sono quindi i portavoce ideali e reali dei quattro ambiti in cui decliniamo Malta, nella nostra campagna di comunicazione. La loro voce aiuta il consumatore a capire meglio cosa sia Malta’.

In continuità con il passato la pianificazione Media è di Starcom Italia che da quasi dieci anni è partner di Malta Tourism Authority nell’ottimizzare efficacia ed efficienza delle attività di comunicazione.
Nel corso del tempo abbiamo potuto apprezzare l’evoluzione del business turistico maltese, con crescite a doppia cifra negli ultimi quattro anni, e del profilo dei visitatori, sempre più qualificato e variegato grazie alla ricchezza e profondità dell’offerta.

Anche il mix dei canali scelti per comunicare si è trasformato nel segno della multicanalità e del digital che ha assunto un ruolo cruciale nel creare un continuum di relazione con i consumatori, dall’ispirazione alla condivisione dell’esperienza della vacanza.

Il nostro compito come partner MTA è quello di selezionare i touchpoint più rilevanti e le partnership giuste per moltiplicare le possibilità delle persone di entrare in contatto con Malta e quindi di evolvere l’utilizzo dei media orientandolo alla nuova campagna in cui human experience, mobile e l’utilizzo di testimonial-influencer sono fondamentali”, commenta Giuseppe Barbetta (Head of Strategy & Innovation di StarcomItalia).

 

 

Profili dei quattro testimonial di Malta

 Konrad Buhagiar, architetto tra i fondatori e socio di uno dei più rinomati studi di architettura maltese, rappresenta il target degli amanti della cultura. Famoso per aver seguito, tra gli altri, le opere del progetto Valletta City Gate firmato da Renzo Piano. Valletta, e Malta in generale, sta vivendo un momento di grande stimolo culturale, aiutato anche da eventi internazionali quali Valletta, Capitale Europea della Cultura 2018, che ha contribuito ad accrescere sempre di più lo spessore culturale del territorio.

La persona scelta per raccontare Malta, in questo caso in particolare Gozo, agli amanti dell’outdoor è Ryan Farrugia. Ryan è uno sportivo che ha fatto della sua passione per l’attività all’aria aperta, una vera e propria carriera professionale diventando atleta della Nazionale Maltese di trial running.

Il paesaggio maltese, i sentieri che ne attraversano la campagna, le scogliere a picco sul mare, così come la ricchezza di flora e fauna sottomarine, fanno delle isole di Malta un entusiasmante ‘parco giochi’ naturale, dove ogni tipo di sport all’area aperta può essere praticato.

Andrew Farrugia è il volto che parla ai millenial, giovane creativo e fondatore di una start up che reinterpreta le icone della cultura maltese per trasformarli in opere grafiche ed oggettistica contemporanea.

Malta pullula di simboli e immagini iconografiche che marcano il territorio con una forte identità. Tuttavia, la comunità sempre più grande e internazionale di giovani creativi a Malta è stata capace di reinterpretare le radici del passato in chiave fresca e contemporanea, trasformando l’arcipelago in un vivace hub creativo, aiutata anche dalla lingua inglese.

Infine Marika Caruana Smith è la portavoce ideale per il segmento famiglia, una mamma lavoratrice che nei suoi video descrive Malta quale meta ideale per una famiglia con le sue tante attività rivolte ad adulti e ragazzi.

La famiglia, in tutte le sue forme, è un valore importante a Malta, questo ha creato le basi ideali per renderla una meta adatta alle famiglie che viaggiano. Ne sono testimonianza anche i parchi e centri ricreativi con una forte propensione alla divulgazione ed alla didattica sorti negli ultimi anni e rivolti ai più giovani.  

 

Per tutta la durata della campagna saranno fortemente utilizzati i profili social di MTA con un continuo impiego dell’hashtag #OltreOgniRacconto, protagonista dell’influencer trip che l’ente sta organizzando per il prossimo novembre. Sei tra blogger, youtuber ed instagrammer saranno portati nell’arcipelago per conoscere i testimonial della campagna e sperimentare gli itinerari tematici.

Inoltre nasce per l’occasione un nuovo minisito www.oltreogniracconto.it che raccoglie  le presentazioni di ogni testimonial. Tra i contenuti originali sono state create anche quattro mini guide, rivolte al consumer, che permettono di attuare una più accurata profilazione nelle sue azioni di marketing, comunicando direttamente ai target di riferimento.

Infine, il sito raccoglie una selezione di proposte di itinerari e soggiorni a cura dei Tour Operator partner di MTA: ciascuna proposta è inoltre associata al testimonial di riferimento, offrendo quindi un valore aggiunto all’utente.

Mascia Maluta
Newsfood.com

 

Related Posts
Leave a reply