Manzotin torna in TV con INALCA, Gruppo Cremonini

Manzotin torna in TV con INALCA, Gruppo Cremonini

 

INALCA (GRUPPO CREMONINI) RIPORTA MANZOTIN IN TV

Nuova campagna centrata sull’italianità e sugli aspetti nutrizionali
Castelvetro di Modena, 31 maggio 2016 –  Manzotin, il marchio italiano di carni in scatola con oltre mezzo secolo di storia, torna in comunicazione con uno spot tv centrato sulle importanti  novità del prodotto. Il brand è stato recentemente acquisito da Inalca, società del Gruppo Cremonini, leader europeo nella produzione di carni bovine: l’azienda è una delle poche realtà nel settore zootecnico ad aver completato una propria filiera bovina integrata che copre tutte le fasi per la realizzazione del prodotto, dall’allevamento (sempre più rilevante) alla trasformazione delle carni fino alla distribuzione.

Grazie al know-how di Inalca, oggi Manzotin può presentarsi con l’importante claim “Solo carne da allevamenti italiani” nel nuovo spot realizzato in grafica 3D e pianificato nei formati 10” e 7”,  che rappresenta il ritorno alla comunicazione televisiva per il marchio Manzotin.

La creatività, ideata dalla struttura indipendente TERRA, punta su di un linguaggio ironico e brillante: le caratteristiche distintive del prodotto – la totale assenza di glutine e glutammato, unite alla praticità di uso tipica del prodotto e all’italianità – vengono sottolineate attraverso un divertente gioco sonoro, che valorizza la componente musicale del naming Manzotin e contribuisce alla memorabilità del comunicato.

Lo spot è on air a partire dal 4 giugno 2016 sulle emittenti televisive La7 e La7D.

Credits:
Agenzia: TERRA | Strumenti per raccontare. Direzione creativa e creatività: Diego Fontana.
Produzione 3D: Spaghetti 3D. Audioproduzione: Top Digital.
Centro media: Media Club.

www.manzotin.it
www.facebook.com/manzotin/

Inalca, società del Gruppo Cremonini leader europeo nella produzione di carni bovine, salumi e snack, è una delle poche aziende italiane a presidiare l’intera filiera produttiva. L’azienda nel 2015 ha realizzato ricavi per 1,47 miliardi di Euro, di cui il 50% realizzato all’estero. Vanta una presenza internazionale con 17 impianti produttivi (di cui 12 in Italia, 2 in Russia, 2 in Angola, 1 in Algeria) e 22 piattaforme logistiche di distribuzione (7 in Russia, 4 in Angola, 3 in Algeria, 3 in Congo, 3 nella Repubblica Democratica del Congo, 1 in Mozambico, 1 in Costa d’Avorio). Inalca commercializza ogni anno oltre 500.000 ton di carni, produce 1 miliardo di hamburger, 200 milioni di scatolette, con 7.200 referenze di prodotto (con i marchi Inalca, Montana, Manzotin, Italia Alimentari, Ibis, Corte Buona) e 4.150 dipendenti.

Related Posts
Leave a reply