Mariani: «Garantire la democrazia sindacale alla Findus»

Roma – «Lo scorso 3 Marzo si è tenuto un incontro tra le parti sociali all’ex gruppo Sagit (ora Unilever) che produce surgelati a marchio Findus nello stabilimento di
Cisterna di Latina, non tutte le rappresentanze sindacali però sono state convocate al tavolo.

La Flaica Cub per esempio, benché ne avesse tutto il diritto, è stata arbitrariamente esclusa da un incontro molto importante nel quale si discuteva delle prospettive di sviluppo
dell’azienda e dei salari dei lavoratori». Lo afferma in una nota Peppe Mariani, Presidente della Commissione Lavoro, Pari Opportunità, Politiche Giovanili e Politiche Sociali.

«In un periodo come questo nel quale alle già pessime condizioni del lavoro si aggiunge la preoccupazione per l’imminente crisi economica – – è doveroso rispettare il
diritto alla rappresentanza sindacale, qualunque essa sia. Esercitare democraticamente il diritto di esprimere il proprio punto di vista, quando questo è sostenuto dal consenso dei
lavoratori, è una garanzia che qualsiasi impresa deve rispettare – dice Mariani – L’interlocuzione e il confronto sono principi che vanno salvaguardati sempre, e mi impegnerò
personalmente affinché episodi spiacevoli come questi non si ripetano in futuro».

Related Posts
Leave a reply