Cos’è il Marmite? E’ una domanda che si pongono molti italiani, ma chi ha visitato il Regno Unito o l’Australia lo conosce già.
Si tratta di una crema spalmabile salata color marrone scuro prodotta con estratto di lievito.
E’ indubbiamente un prodotto dal gusto inconfondibile e non esistono vie di mezzo: lo si ama o lo si odia. Su internet, infatti, è facile incappare in racconti di italiani schifati dal
suo gusto ‘particolare’, ma anche in richieste di consumatori che farebbero qualsiasi cosa per trovarlo nel supermercato sotto casa.
Il Marmite in sé, quindi, non rappresenta una novità.
La notizia, invece, è che nel Regno Unito sta per essere lanciato il Marmite al gusto Guinness.
Si tratta di una versione meno salata e meno densa dell’originale ed è fatta con l’estratto di lievito usato per produrre la famosa birra irlandese.
Il prodotto è tradizionalmente creato usando una miscela di estratti mescolati tra loro e senza l’aggiunta di alcool.
Questo weekend saranno messe sul mercato britannico circa 300 mila bottiglie di Guinness Marmite e Cheryl Caverley, brand manager della Marmite, ha affermato che si tratta della più
inusuale innovazione nella storia del Marmite.
Il Guinness Marmite sarà venduto in bottigliette da 250 grammi e costerà circa 2,49 £.