Martini al Tgr Rai: 'Non ci saranno mai trivellazioni in Toscana'

‘Non ci sono né ci saranno mai trivellazioni in Toscana. Questa vicenda è la classica tempesta in un bicchier d’acqua.’. E’ questo il messaggio ribadito questa mattina dal
presidente della Regione Claudio Martini durante un’intervista al Tg di Rai3 in relazione alle notizie apparse sulla stampa e relative all’ipotesi di scavi nel sottosuolo del Chianti e di altre
zone di pregio.

‘Noi abbiamo dato semplicemente una nostra intesa in relazione a una richiesta venuta dal governo, dal ministero dello sviluppo economico – ha spiegato Martini – e che riguarda esclusivamente
la possibilità di fare delle indagini a scopo conoscitivo del nostro territorio. Oltretutto questa autorizzazione, per la quale è in corso una conferenza dei servizi, non è
stata ancora data’. ‘E comunque – ha proseguito – è da escludere nel modo più assoluto che una volta autorizzati gli studi si possa poi procedere con le trivellazioni. Non esiste
alcun automatismo di questo tipo e in ogni caso noi non daremo mai autorizzazioni perché, sulla base di questi studi, vi siano trivellazioni e si vada allo sfruttamento delle risorse del
sottosuolo’. ‘La Toscana – ha concluso il presidente – ha ben altre vocazioni’.

Massimo Orlandi

www.regione.toscana.it

Related Posts
Leave a reply