Vedi altri articoli e video Biofach 2017

Biofach 2017,  15-18 febbraio, Norimberga

Massimo Monti, Amministratore Delegato Alce Nero –
Intervista di Giuseppe Danielli, Direttore Newsfood.com

La presenza di Alce Nero a Biofach testimonia obiettivi di sviluppo ambiziosi per l’internazionalizzazione del marchio Alce Nero, a medio e lungo termine.
“Oggi esportiamo in più di trenta Paesi – ha dichiarato Massimo Monti, Amministratore Delegato Alce Nero – tuttavia abbiamo una diffusione, una visibilità e una riconoscibilità di marca che riteniamo soddisfacente solo nell’Estremo Oriente. Alce Nero è una marca con un posizionamento decisamente premium, caratterizzata da contenuti valoriali – in termini di tipicità, sicurezza, qualità organolettica e nutrizionale, legame con gli agricoltori ed i territori- non comuni e che debbono necessariamente essere raccontati e capiti. Per fare questo ci vogliono compagni di viaggio motivati e coinvolti. Stiamo quindi lavorando per rafforzare le collaborazioni già in essere e per costruire nuove partnership Societarie, in particolare rispetto a mercati molto importanti come la Germania e gli Stati Uniti.
Biofach rappresenta l’occasione, a livello internazionale, più importante per incontrare i nostri partners, per confrontarsi con i nostri concorrenti, per avere un quadro generale e completo di come il mondo del bio si sta muovendo.”

Fra le proposte che Alce Nero ha scelto di presentare a Norimberga c’è anche la nuova tavoletta 100% cacao fair trade senza zucchero, né lecitina di soia, anch’essa già disponibile sullo shop online del marchio. Intenso e persistente, questo cioccolato è ideale da degustare ed è interessante anche come ingrediente per ricette di pasticceria. Il cacao utilizzato proviene da Costa Rica e Perù ed è coltivato dagli agricoltori che fanno parte di Cooperativas Sin Fronteras, realtà internazionale che promuove principi di qualità, salubrità e sostenibilità e che coinvolge in America Latina oltre 14.000 famiglie di produttori. Il cacao viene infine trasformato grazie all’expertise dall’antica maison svizzera Chocolat Stella, socia di Alce Nero.

=======ALCE NERO =========
Alce Nero è il marchio di oltre mille agricoltori e apicoltori biologici, impegnati, dagli anni ’70, in Italia e nel mondo, nel produrre cibi buoni, sani e che nutrono bene. I prodotti biologici Alce Nero nascono da un’agricoltura che si fa custode della terra, rispettandone ogni componente, che sia vegetale, animale o umana. Nessun utilizzo di sostanze chimiche di sintesi come pesticidi ed erbicidi, scelta di terreni vocati, lavorazioni che esaltano le caratteristiche organolettiche e nutrizionali delle materie prime: questi i criteri che contraddistinguono il marchio Alce Nero. Al centro il sapere degli agricoltori, un patrimonio prezioso che si riflette in ogni ingrediente, dal pomodoro naturalmente ricco di licopene, al grano Senatore Cappelli con il suo stelo lungo, fino all’olio extravergine di oliva. Le oltre 250 referenze Alce Nero si possono acquistare in circa 30 paesi del mondo, in Europa, Asia, America e nel nuovo negozio online: www.alceneroshop.com
===========================================

Vedi anche:

 

www.newsfood.com/gruppo-alcenero-il-nuovo-assetto-bio-societario/
12 lug 2016 Agricoltori biologici dal 1978: Da oltre 30 anni Alce Nero è sinonimo di un cibo proveniente da campagne libere da chimica e pesticidi.
www.newsfood.com/prof-franco-berrino-la-grande-via-di-alcenero-il- biologico-italiano/
21 giugno 2016, showroom Valcucine di corso Garibaldi a Milano ospita la conferenza stampa indetta da Alce Nero.
www.newsfood.com/nuovo-yogurt-alcenero-con-latte-bio-italiano-delle-alpi -dellalto-adige/
12 set 2016 In anteprima al Sana, il gruppo bolognese che da più di 30 anni percorre la strada del biologico, presenta il nuovo Yogurt Alce Nero prodotto …
www.newsfood.com/alcenero-il-bio-espatria-in-giappone/
Alce Nero: il Bio espatria in Giappone. Foodex di Tokyo dal 13 al 17 Marzo. Verrà presentata una nuova gamma di prodotti bio per il mercato giapponese …
www.newsfood.com/alcenero-i-5-campi-da-sapere/
30 giu 2016 on “solo” gli aspetti nutrizionali (ingredienti e quindi anche bilanciamento tra proteine, carboidrati, sali e zuccheri..) ma la salute a tutto tondo.

Redazione newsfood.com